16 dicembre, 2017
Tags Posts tagged with "anziani"

anziani

Roma, 16 febbraio 2017  –  Questa mattina al Teatro della Cometa si è svolto l’incontro pubblico “TERZO TEMPO”, organizzato dal Primo Municipio – insieme a SPI – CGIL, UIL Pensionati e FNP CISL – per la presentazione della rete territoriale dei servizi per gli anziani previsti dal Piano Sociale Municipale.

“Oggi, a Roma e più in generale nel Paese, abbiamo il grande tema di osservare i cambiamenti che avvengono in una Società che invecchia, e quindi elaborare politiche adeguate a fornire risposte non solo alle esigenze di sostegno e cura, ma anche in grado di valorizzare il ruolo della popolazione anziana, che deve essere visto non come un problema ma come una risorsa dato il ruolo determinante che svolge nel sostenere  le famiglie. ” dichiara la Sabrina Alfonsi, la Presidente del Primo Municipio.

“In questi tre anni e mezzo nei quali la scarsità di risorse a disposizione dei territori per i servizi sociali si è fatta particolarmente sentire, il Municipio si è mosso insieme alle istituzioni sanitarie, agli organismi del terzo settore, agli operatori dei servizi pubblici, ai sindacati e i cittadini, con l’obiettivo di provare a costruire attraverso il Nuovo Piano Sociale una risposta unitaria e il più efficace possibile alla domanda di welfare proveniente dal territorio.  Nel specifico settore delle iniziative rivolte agli anziani, l’obiettivo è stato quello di mantenere per quanto possibile inalterato o addirittura migliorare il ventaglio dei servizi offerti, e mettere in campo azioni di rete per la promozione dell’invecchiamento attivo, attraverso attività e progetti in grado di coinvolgere gli anziani con l’obiettivo prioritario di prevenire forme di solitudine e di isolamento, con i conseguenti processi di emarginazione”.

“Per realizzare questi target abbiamo lavorato molto per ottimizzare le risorse a disposizione grazie alla revisione delle modalità di erogazione di alcuni servizi ” aggiunge Emiliano Monteverde, l’Assessore alle Politiche Sociali del Municipio I “ riuscendo così a mantenere  livelli adeguati sia per quanto riguarda i contributi economici a favore delle persone indigenti sia soprattutto nel settore del sostegno e cura per le persone più fragili,  a domicilio o presso strutture convenzionate. Abbiamo voluto cogliere tutte le opzioni possibili, aderendo da subito al Progetto Home Care Premium, dedicato ai pensionati della Pubblica Amministrazione e finanziato dall’INPS, che con i suoi 150 utenti assistiti rappresenta una opportunità anche economica, consentendo di liberare risorse per altri servizi.

Grazie alla collaborazione con il volontariato Sociale e alla generosità di sponsor locali è stato possibile attivare il servizio di TAXI SOCIALE, un servizio di trasporto gratuito e di accompagnamento per le persone più fragili residenti nel Municipio. Abbiamo mantenuto, uno dei pochi municipi a Roma a continuare a farlo, i soggiorni estivi diurni al mare o in città, e abbiamo sviluppato progetti che hanno consentito agli anziani che hanno partecipato di mettere a disposizione dei giovani il loro bagaglio di competenze e di abilità.

Il punto centrale di questa azione di promozione di servizi rivolti alla terza età sono stati naturalmente i nostri 12 centri anziani, con i quali abbiamo instaurato una ottima collaborazione e sui quali puntiamo molto per proseguire l’attività di informazione e coinvolgimento delle persone nelle attività presenti e future” conclude l’Assessore.

INTERVENTO DI SABRINA ALFONSI

Roma, 23 dic. – “Entro il 31 dicembre il Primo Municipio azzera le liste di attesa per gli utenti dei servizi di assistenza domiciliare anziani, assistenza domiciliare minori e disabili, e di tutte le strutture correlate quali laboratori e progetti di socializzazione, centri diurni per disabili e centri diurni per anziani fragili. Si tratta di un risultato di grande importanza, perche” risponde in pieno alle aspettative di un numero ampio di persone che hanno bisogno di questi servizi, e garantisce a tutti i nuovi utenti dei tempi di attesa molto brevi”. Cosi” la presidente del Primo Municipio, Sabrina Alfonsi, e l”assessore municipale alle Politiche sociali, Emiliano Monteverde, in una nota congiunta. “In una situazione generale, nel Paese e nella citta”, in cui prevale la tendenza alla riduzione di servizi, e nonostante la mancata approvazione del Bilancio Capitolino, rappresenta un ottimo risultato essere riusciti a mantenere una rete di servizi in grado di rispondere in modo efficiente alle esigenze dei cittadini- si legge ancora- Per questo vogliamo rivolgere un sentito ringraziamento agli assistenti sociali e agli amministrativi che hanno lavorato ininterrottamente, e ai loro dirigenti. Ognuno in questi mesi ha fatto, bene e con convinzione, la sua parte per fornire ai cittadini i migliori servizi possibili”. (Com/Zap/ Dire) 14:31 23-12-16 NNNN

Questa mattina presso Sala Consigliare Municipale in Via della Greca per l’evento finale “Urban Grandpa“, progetto nato dalla collaborazione tra il Municipio Roma I Centro, A.L.For. (Associazione Lazio per la Formazione) e Noeo, con il finanziamento dalla Regione Lazio. Gli anziani dei Centri Sociali e gli studenti delle scuole superiori del Municipio I sono stati i protagonisti di un lavoro di ri-costruzione della memoria storico biografica dei rioni e quartieri del territorio, per arricchire i consueti itinerari turistici con frammenti di storie popolari e narrazioni insolite.

IMG-20160530-WA0002IMG-20160530-WA0005

Roma, 1 maggio 2016  –  La giornata di celebrazione della Festa dei Lavoratori è stata ricca di eventi che hanno interessato il nostro territorio, al di là dell’ormai tradizionale concertone organizzato dai Sindacati a Piazza San Giovanni.

Noi abbiamo iniziato a Piazza della Quercia con la benedizione del nuovo albero donato alla città dalla Confraternita dei Macellai di Roma, che sostituisce quello rimosso perché irrimediabilmente malato. Un modo tradizionale di dare il benvenuto e una testimonianza che la perseveranza paga, dopo tutte le polemiche seguite all’abbattimento della vecchia pianta.

macellai1   macellai 2

Nel pomeriggio a dare la partenza per la prima edizione del Miglio di Roma. Una tradizione che ritorna a Roma dopo tanti anni, con la corsa che si svolge su Via del Corso tra Piazza del Popolo e Piazza Venezia. Un onore partecipare alla prima edizione, un piacere fare da starter per la categoria studenti.

miglio2  miglio1

Nel pomeriggio al CSA di Via Angelo Emo, dove abbiamo inaugurato un nuovo giardinetto messo a disposizione dalla Ludoteca “La Girandola”, che sarà arredato con gli arredi (sedie, ombrelloni) sequestratti durante gli sgomberi delle occupazioni abusive di suolo pubblico da parte di bar e ristoranti. Per finire, un saluto agli anziani del CSA di Esquilino, che ci hanno offerto le tradizionali fave con il pecorino.

emo1_1maggio emo2_1maggio csaesquilino_1maggio          Buon Primo Maggio a tutti!!

 

 

  • SOCIALE, MUNICIPIO I: AL VIA PROGETTO ‘URBAN GRANDPA’ CON ANZIANI E STUDENTI (OMNIROMA) Roma, 05 NOV – “Prende vita il progetto ‘Urban Grandpa’, nato dalla collaborazione tra il Municipio Roma I Centro, A.L.For. (Associazione Lazio per la Formazione) e Noeo, con il finanziamento dalla Regione Lazio. Gli anziani dei Centri Sociali e gli studenti delle scuole superiori del Municipio I saranno i protagonisti di un lavoro di ri-costruzione della memoria storico – biografica di rioni e quartieri del territorio, per arricchire i consueti itinerari turistici con frammenti di storie popolari e narrazioni. Il progetto prevede la realizzazione di laboratori condotti con l’obiettivo di generare ‘storie di Quartiere’ che i cittadini anziani del Municipio, in collaborazione con gli studenti delle scuole, tradurranno in linguaggio web. Materiali d’epoca come fotografie, oggetti, storie popolari così come poesie e stornelli diventeranno contenuti interattivi di un sito internet fruibile da turisti e cittadini, organizzati in nuovi itinerari turistici. Il sito web conterrà il materiale sviluppato per offrire itinerari turistici ‘alternativi’ inizialmente rivolti a scuole primarie e secondarie del territorio del Municipio, poi estendibili, attraverso il web, ai turisti interessati a scoprire storie locali e nuovi itinerari”. Così una nota del Municipio I. “Questo progetto rappresenta un momento importante di scambio culturale tra generazioni, finalizzato a conoscere e a conoscersi, per investire nella qualità della vita e nella collaborazione – dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali del Municipio Roma I Centro Emiliano Monteverde – perché è sempre più chiaro che senza memoria condivisa non c’è futuro”. “Al termine del progetto – riferisce la nota – è previsto un evento finale per la presentazione del lavoro e promozione delle attività, con la partecipazione dei protagonisti, studenti e anziani del Municipio”

L’Assessorato Politiche Sociali del Municipio I ha promosso due iniziative a favore degli anziani autosufficienti e parzialmente autosufficienti residenti nel territorio,in previsione dell’arrivo del grande caldo estivo.
I PUNTI BLU sono soggiorni diurni di vacanza in località marine del litorale romano, per una settimana nel periodo compreso tra il 20 luglio e il 14 agosto, mentre LE OASI sono momenti di relax e socializzazione per coloro che rimangono in città nel mese di agosto. Si possono già presentare le domande di adesione agli Sportelli del Segretariato Sociale delle due sedi del Municipio.

Le informazioni richieste dagli uffici municipali riguardano il reddito e la composizione del nucleo familiare.

Per maggiori dettagli, consulta

per i PUNTI BLU   –   per LE OASI

0 690

Testimonial d’eccezione l’attore Giulio Scarpati
Oggi, presso la sala Consiliare del Municipio Roma I di via della Greca si è tenuta la cerimonia di consegna di un pulmino Fiat Doblò per il progetto “Liberi di Essere, Liberi di Muoversi” realizzato da Acli e Fap (Federazione Anziani e Pensionati) di Roma in collaborazione con Mobility Life Spa e con il patrocinio del Municipio Roma I.
Il mezzo sarà utilizzato come “Taxi Solidale” per accompagnare anziani in difficoltà residenti nel Municipio I che hanno bisogno di assistenza e accompagno per visite mediche, acquisto di medicinali e tanto altro ancora.
Testimonial dell’evento l’attore Giulio Scarpati. Presenti anche: Sabrina Alfonsi, presidente del Municipio Roma I, Lidia Borzì, presidente delle Acli di Roma e provincia, Emiliano Monteverde, assessore alle politiche sociali del Municipio Roma I, Antonella Pollicita, presidente della commissione politiche sociali del Municipio Roma I, , Antonio Pitzoi, segretario della Fap Acli Roma.
“Siamo orgogliosi – ha dichiarato Lidia Borzì, presidente delle Acli di Roma – di dare il via a questo progetto che mette insieme le istituzioni, l’associazionismo, il tessuto economico romano e la società civile per contribuire a rafforzare quei legami fiduciari e di prossimità tanto importanti in un momento di sfilacciamento sociale come quello che stiamo attraversando. Vogliamo sviluppare un modello innovativo che promuove la partecipazione attiva in un’ottica di corresponsabilità e di sussidiarietà pienamente agita”.
“Ringraziamo anche gli imprenditori del territorio che, dando vita a un’operazione di marketing sociale, hanno reso possibile un’iniziativa concreta di solidarietà, abbinando il loro marchio al veicolo producendo un progetto di utilità per tutti”, ha detto Emiliano Monteverde, assessore municipale alle Politiche Sociali .
E’ un’iniziativa che, unendo le energie di tutti, crea senso di comunità – ha concluso Sabrina Alfonsi, presidente del Municipio Roma I – grazie ai volontari e a chi a messo a disposizione il veicolo possiamo aiutare gli anziani a riacquistare la loro autonomia, migliorando la qualità della vita delle persone”

0 727

Lunedì 22 dicembre 2014, alle ore 10.30, presso la sala
Consiliare del Municipio I, in via della Greca 5a Roma, si terrà la
cerimonia di consegna di un pulmino Fiat Doblò per il progetto “Liberi
di Essere, Liberi di Muoversi” realizzato da Acli e Fap (Federazione
Anziani e Pensionati) di Roma in collaborazione con Mobility Life Spa
e con il patrocinio del Municipio I di Roma Capitale. Il mezzo sarà
utilizzato come “Taxi Solidale” per accompagnare anziani in difficoltà
residenti nel Municipio I che hanno bisogno di
assistenza e accompagno per visite mediche, acquisto di medicinali e
tanto altro ancora.

Testimonial dell’evento sarà l’attore Giulio Scarpati. Saranno
presenti anche: Sabrina Alfonsi presidente del Municipio Roma I, Lidia
Borzi’, presidente delle Acli di Roma e provincia, Emiliano
Monteverde, assessore alle politiche sociali del Municipio Roma I,
Antonella Pollicita, presidente della commissione politiche sociali
del Municipio Roma I, Antonio Pitzoi, segretario della Fap Acli Roma.

0 687

Il 18 dicembre presso la sede del 1^ Municipio in Via Petroselli si è riunito il Coordinamento Cittadino dei Centri Sociali Anziani del territorio alla presenza del Coordinatore della città di Roma Giovanni Addari, erano anche presenti la Presidente del 1^ Municipio Sabrina Alfonsi e l’Assessore ai Servizi  Sociali Emiliano Monteverde. Nel corso della riunione la Presidente e l’Assessore Monteverde hanno comunicato che con il contributo degli sponsor è stata acquisita la disponibilità di un veicolo Fiat Doblo per il trasporto e accompagnamento delle persone più fragili del nostro Municipio.
Il servizio sarà attivo dal 10 gennaio e può essere prenotato chiamando il numero 06/57087028.
La cerimonia ufficiale di consegna del veicolo si svolgerà lunedì 22 dicembre alle ore 10,30 all’aula Consiliare del Municipio in Via della Greca n. 5, tutti sono invitati a partecipare.
Il Progetto “Liberi di essere, Liberi di muoversi” è stato patrocinato dal Municipio Roma 1^ Centro e realizzato in collaborazione con Mobility Life SPA e A.C.L.I. Provinciali Roma.

Con questa iniziativa prende  concretamente  avvio il Progetto Cross Roma

articolo pubblicato da PIERFELICE LICITRA su
http://fotografand.blogspot.it/2014/12/progetto-liberi-di-essere-liberi-di.html

Segui Sabrina sui Social

731FansLike
89Subscribers+1
377FollowersFollow
1,077FollowersFollow
6SubscribersSubscribe