29 agosto, 2017
Tags Posts tagged with "municipio roma 1 centro"

municipio roma 1 centro

I temi della legalità e della sicurezza dei nostri rioni e quartieri sono stati oggetto di grande attenzione in questi ultimi mesi, affrontati e discussi in un confronto costante con tutti i rappresentanti delle forze dell’ordine. A questi temi che riguardano i cittadini molto da vicino, se ne aggiunge un’altro che invece sta toccando pesantemente la macchina amministrativa di Roma, come stanno a dimostrare le numerose inchieste aperte negli ultimi mesi per episodi di corruzione e malaffare nella gestione della cosa pubblica e degli appalti.

Per analizzare la situazione e le possibili strategie di contrasto, il Municipio Roma I ha promosso un incontro/dibattito – previsto per il giorno giovedì 10 marzo 2016 presso la Sala del Consiglio Municipale della sede di Circonvallazione Trionfale, 19 – al quale partecipano la Presidente del Municipio Roma I Sabrina Alfonsi, il Sottosegretario alla Pubblica Amministrazione Angelo Rughetti, il Responsabile dell’Osservatorio sulla Legalità della Regione Lazio Giampiero Cioffredi, il magistrato ed ex Assessore Capitolino Alfonso Sabella e il Presidente della Camera di Commercio di Roma Lorenzo Tagliavanti. Modera la discussione la Consigliera municipale Iside Castagnola, già Presidente della Commissione Legalità.

VAI AL SITO

Roma, 23 ott. – Rinasce l’istituto Leonarda Vaccari, a due passi da piazza Mazzini, grazie ai lavori di riqualificazione  portati a termine dal I Municipio. Niente piu’ barriere  architettoniche per l’accesso dei ragazzi disabili, spazio invece  al verde con la creazione di un’aiuola di fronte alla struttura.
E saranno proprio loro, i ragazzi, a curare quel piccolo giardino  nato nel cuore della citta’. A partire dai ciclamini che  stamattina hanno piantato insieme alla presidente del I  Municipio, Sabrina Alfonsi, che ha deciso di regalarli  all’Istituto dedicato alla riabilitazione di ragazzi con  disabilita’. “Abbiamo fatto questi lavori di riqualificazione- ha  spiegato la minisindaco all’agenzia Dire- perche’ era necessario  abbattere tutte le barriere architettoniche dei marciapiedi  vicini e perche’ bisognava dare uno spazio ai loro pulmini.
Prima, infatti, la sosta creava un problema di traffico  veicolare, visto che non c’erano posti vicini per poter fare  scendere i ragazzi”.
Il riassetto della strada ha creato anche uno spartitraffico  “molto grande e rotondo- spiega ancora Alfonsi- in cui abbiamo  deciso di creare un’aiuola e di metterla a disposizione degli  studenti per i laboratori di giardinaggio. Saranno loro a curare  questo spazio verde. Oggi- ha concluso- siamo qui perche’ il I  Municipio ha voluto regalare dei ciclamini”.

Roma, 23 ott. – Sono 136 gli operatori che vogliono partecipare alla Festa della befana di piazza Navona che partira’ il 6 dicembre. Il bando emanato dal I Municipio si e’ chiuso ieri e tra pochi giorni, entro la fine di ottobre, si sapra’ la graduatoria. Nel frattempo, la commissione esaminera’ le domande arrivate. Gli operatori che vogliono partecipare alla Festa della befana superano di molto il numero delle bancarelle previste. Gia’, perche’ una delle novita’ del bando e’ proprio la forte riduzione dei banchi che si fermeranno a 60 e lasceranno libera l’area intorno alla fontana del Bernini. Di questi 60 posti, poi, soltanto 48 sono andati a bando, visto che i 12 spettacoli viaggianti avevano vinto il bando dello scorso anno.

 Dunque, 136 domande per 48 postazioni. “Una partecipazione ampia- spiega all’agenzia Dire Sabrina Alfonsi, presidente del I Municipio- segno che le nuove regole che abbiamo inserito stanno raggiungendo l’obiettivo: la Festa della befana cambia volto e si apre anche ad altre esperienze, commerciali e artigianali.

Fino allo scorso anno, invece, il numero delle domande corrispondeva esattamente al numero dei banchi previsti”.

Ancora non si sa la provenienza, visto che “le buste sono sigillate e anonime”, ma e’ possibile che da quest’anno a piazza Navona ci siano anche operatori che arrivano da altre regioni o, perche’ no, da altri Paesi europei. Fatto sta che saranno loro ad animare la festa della Befana per i prossimi 10 anni, cosi’ come prevede il bando. “Si’- ricorda l’assessore al Commercio e vicepresidente del I Municipio, Jacopo Emiliani-la rivoluzione della festa della Befana passa, tra l’altro, attraverso la durata decennale del bando. È una decisione che abbiamo preso anche per permettere a chi partecipa di adeguarsi alle regole sul decoro e sulla qualita’ che impone l’avviso”.    Tra le novita’, l’uniformita’ dei chioschi che dovranno essere tutti uguali, di colore ‘verde Roma’ e di dimensioni pari a 3 metri per 2,5. Ma non solo: niente piu’ porchetta, ma prodotti biologici certificati e anche per celiaci. E poi stop a merce non adatta al Natale, per fare posto a presepi e addobbi natalizi, libri per bambini e giocattoli artigianali. Delle 48 nuove postazioni, 20 saranno attivita’ artigiane e 28 commerciali. Tutte dovranno vendere prodotti certificati, cosi’ come prevede il disciplinare integrativo pubblicato poco dopo l’uscita de bando che detta regole stringenti per la partecipazione. “Anche per questo- aggiunge Emiliani- le 136 domande arrivate sono un fatto positivo”.

 

0 640

CValletti_56075rit

Conferenza stampa in Campidoglio con il Sindaco Ignazio Marino e il Presidente Maurizio Veloccia per la presentazione del progetto Una scelta in Comune, per l’indicazione della volontà’ di donare organi e tessuti in occasione del rinnovo del documento di identità’. Il progetto sarà’ attivo da oggi presso gli sportelli anagrafici di tutti i Municipi di Roma dopo una sperimentazione con il solo Municipio I durata sette mesi e con risultati esaltanti.

Vai al sito

 

CValletti_56093CValletti_56126

Una Festa  fino a martedì 17 febbraio. Tanti gli eventi in scena nel Municipio I per il Carnevale di Roma. Un programma, quasi tutto ad ingresso gratuito, dedicato soprattutto ai più piccoli ma che coinvolge anche gli adulti.

città delle maschere

 

belle epoque

biblioteca angelica

 

palazzo braschi

 

Fori Imperiali
15 FEBBRAIO 2015
Un viaggio artistico e suggestivo, dagli elementi circensi alle grandiose macchine di scena, dai
trampoli pneumatici ai fuochi d’artificio, tra musica, acrobazie, giochi d’acqua e video proiezioni.
Ore 14.00 e 17.00, lungo Via dei Fori Imperiali: “Special Conquest” con la compagnia francese Tac
o Tac, che presenterà al pubblico un nuovo circo acrobatico
Ore 14.15 e 17.00, lungo Via Alessandrina: “Opus Band” con la compagnia italiana Bada Bim Bum
Band un’inusuale confraternita di frati che giocano muovendosi come funamboli
Ore 14.40 e 17.15, lungo Via dei Fori Imperiali: Rodafonio con la compagnia cileno-spagnola
Factoria Circular, una grande ruota gira portando nel suo grembo metallico un equipaggio di
cinque avventurieri che si integrano a lei, per dare movimento attraverso la musica.
Dalle 15.00 alle 18.00, postazione fissa su Via dei Fori: “The Strange Travel Of Mr.Tonet” della
compagnia spagnola Tombs Creatius, un’affascinate storia raccontata attraverso l’uso di giochi
artigianali in legno
Ore 15.15 e 18.15, su Largo Corrado Ricci: “De Paseo” della performer spagnola Claire Decreaux
:l’incontro di una panchina mai tranquilla con una ballerina che vuole sedersi a tutti i costi.
Ore 15.45 e 18.45, su Largo Corrado Ricci: “No Magic No Bullet” della compagnia italiana
Veeblefetzer&The Manigolds, dove un gruppo ‘sui generis’ riesce a far coesistere echi di dub tra le
baracche di Kingston e sprazzi di puro rock’n’roll, tra un funerale a New Orleans e un matrimonio
gitano nelle campagne di Sarajevo.
Ore 16.20 e 19.20, Fori Imperiali, lato Vittoriano : “Action#2” a cura di Ondadurto Teatro, un
mondo surreale ispirato alla grande tradizione dei Fratelli Grimm ma riletto in una chiave noire e
un po’ agrodolce.
Ingresso libero
A cura di Ondadurto Teatro
Info: www.ondadurtoteatro.it

CARNEVALE AI FORI
15 FEBBRAIO 2015 dalle ore 11.00 alle ore 19.00
Fori Imperiali da Largo Corrado Ricci a Piazza Madonna di Loreto
Festa di Carnevale con Circos, Criollo, Circo in scena e Circo Zofy con lo spettacolo Aires. Gran
finale con Atmosphere della compagnia ATMO spettacolo che fonde danza acrobatica, giocoleria,
aerienne, ruota Cyr unita ed animazione di forte impatto visivo con grandi palloni.
Ingresso libero
A cura di Osservatorio srl
Info: martadistefano7@gmail.com
LE FESTE A REGINA COELI (E DA REGINA COELI NELLA CITTÀ)
15 FEBBRAIO 2015
Ara Pacis
Le performance rendono la Festa un momento reale di aggregazione sociale, realizzando l’incontro
tra il carcere e la città a viceversa.
ore 11.00 Pulcinella e tutti gli altri / Muses
Da Petito Performance Di Yoko Hakiko
ore 15.00 Pulcinella e tutti gli altri / Muses
Da Petito Performance Di Yoko Hakiko
17 FEBBRAIO 2015
Via Dei Fori Imperiali / Colonna Traiana
ore 11.00 Pulcinella e tutti gli altri / Muses
Da Petito Performance Di Yoko Hakiko
REGINA COELI / Teatro della Rotonda*
Pulcinella e tutti gli altri / MUSES
Da Petito performance di YOKO HAKIKO
Ingresso libero
Gli spettacoli all’interno del carcere sono riservati ai detenuti.

A cura di ArteStudio
Info: artestudiox@libero.it; facebook: ArteStudio

TOCCATA & FUGA, vacanze romane, Carnevale in musica
16 FEBBRAIO ore 15,00 e 17 FEBBRAIO ore 12,00 e ore 15,00
Fori Imperiali – Largo Corrado Ricci
La lirica ai Fori irrompe nell’inverno romano. Toccata & Fuga, offre a cittadini e turisti un viaggio
musicale sulle note di Verdi ,Puccini, Rossini e Bizet con un programma dedicato al Carnevale.
Ingresso libero
A cura di Gvsrl
Info: www.toccataefuga.com

STRADA NOSTRA. festival di arte di strada
17 FEBBRAIO 2015, dalle ore 13.00
Fori Imperiali lato Colosseo
Una cornice suggestiva diventa un cantiere di ospitalità artistiche e performance spettacolari.
MUSICA, con sonorità elettroniche e strumenti costruiti a mano a basso costo, ritmiche con radici
dall’hip pop o la dub; CIRCO/MAGIA, sogni e suggestioni con trampoli, acrobatica aerea, giocoleria,
danza con il fuoco, equilibrismo; DANZA, con l’atmosfera dei primi anni venti del Novecento e gli
stili Charleston e del Tip Tap in una coreografia hip hop; TEATRO con lo spettacolo “Envol
Distratto” (Fr-It), una MOSTRA che attraverso l’utilizzo di materiali di recupero e di riciclo
ripropone le suggestioni dei “mostri carnevaleschi” e delle maschere della “Commedia dell’arte”
veneziana di tradizione Goldoniana.
Ingresso libero
A cura di Associazione di Promozione Sociale La Cervelletta
Info: Facebook: stradanostrafestival

UNA FESTA DA SOGNO
17 FEBBRAIO 2015
Via Alessandrina
Teatro di strada, musica itinerante, animazione, performance creative animeranno il Martedì
Grasso per festeggiare insieme nel cuore di Roma e al tempo stesso per vivere la città in modo
divertente e spensierato.
Ore 16:00 – Sfilata carnevalesca e concerto di musica itinerante del gruppo di percussioni Akuna
Matata
Ore 17:30 – Parata di Carnevale, spettacolo itinerante carnevalesco della compagnia Teatraltro
Ore 19:00 – Sfilata carnevalesca e concerto di musica itinerante del gruppo di percussioni Akuna
Matata
Attività parallele permanenti:
Video Point – “La Festa dei miei Sogni” – raccolta contributi video.
Le coccinelle – Animazione per bambini
Ingresso libero
A cura di Overlook
Info: www.unafestadasogno.it

 

CIRCO LUDO
Piazza Testaccio, Piazza Santa Maria Liberatrice, Mercato Rionale Testaccio
6-17 FEBBRAIO 2015 Spettacoli di Arte di Strada, Performances di Circo Contemporaneo e
Spettacoli Interattivi con laboratori di circo.
6 FEBBRAIO 2015
dalle ore 12.00 alle ore 18.00 Nuovo Mercato Testaccio
7 FEBBRAIO 2015
dalle ore 10.30 alle ore 13.00 Piazza Santa Maria Liberatrice
dalle ore 16.00 alle ore 19.00 Piazza Testaccio
8 FEBBRAIO 2015
dalle ore 10.30 alle ore 13.00 Piazza Santa Maria Liberatrice
dalle ore 16.00 alle ore 19.00 Piazza Testaccio
10 FEBBRAIO 2015
dalle ore 16.00 alle ore 19.00 Piazza Santa Maria Liberatrice
11 FEBBRAIO 2015
dalle ore 16.00 alle ore 19.00 Piazza Santa Maria Liberatrice
12 FEBBRAIO 2015
dalle ore 16.00 alle ore 19.00 Piazza Testaccio
13 FEBBRAIO 2015
dalle ore 12.00 alle ore 18.00 Nuovo Mercato Testaccio
14 FEBBRAIO 2015
dalle ore 10.30 alle ore 13.00 Piazza Santa Maria Liberatrice
dalle ore 16.00 alle ore 19.00 Piazza Testaccio
15 FEBBRAIO 2015
dalle ore 10.30 alle ore 13.00 Piazza Santa Maria Liberatrice
dalle ore 16.00 alle ore 19.00 Piazza Testaccio
16 FEBBRAIO 2015
dalle ore 16.00 alle ore 18.00 Piazza Santa Maria Liberatrice
17 FEBBRAIO 2015
dalle ore 16.00 alle ore 19.00 Piazza Testaccio
Ingresso libero

A cura di Associazione Culturale Jokers
Info: scuolaromanadicirco.ne

 

 

DIALOGHI MUSICALI
15 FEBBRAIO 2015
Piazza S. Lorenzo in Lucina
ore 15.00
“SONO IO LA MORTE E PORTO CORONA” Sfilata macabra carnascialesca. Quartetto di ottoni,
percussioni, coro in maschera.
17 FEBBRAIO 2015
Piazza di Spagna, Scalinata Trinità dei Monti
ore 16.00 “EROS … E ANIMALI” Carnasciale e Festino Rinascimentale. Coro in maschera con
attrezzi e stromenti. Frottole, canzonette, ballate, scherzi musicali, con voci di cantori e antichi
strumenti: tromboni, cornetti, bombarde e percussioni.
L’ingresso libero.
A cura di Aramus-Associazione Romana Arte e Musica
Info: www.aramus.it

CARNEVALE ROMANO. IL CARNEVALE DELLA REGINA
DAL 7 AL 17 FEBBRAIO 2015
Torna il Carnevale romano, considerato il maggior evento equestre d’Europa per numero di
spettatori, che in questa settima edizione celebra la regina Cristina di Svezia in occasione del 360°
anniversario del suo ingresso a Roma da Porta Flaminia . Sfilate in maschera, pièce teatrali,
concerti in costume, commedia dell’arte, fuochi d’artificio.
7 FEBBRAIO 2015
Biblioteca Angelica
Ore 10,30 Inaugurazione della mostra fotografica “Carnevale romano: rinascita di una tradizione”
a cura di Broken Lens.
Ore 11.00 History Talk “Cristina di Svezia e il Carnevale romano”.
12 FEBBRAIO 2015 ore 15.00 e ore 17.00
Cortile del Museo di Roma – Palazzo Braschi (piazza di San Pantaleo, 10)
Spettacolo della commedia dell’arte Il Generale Mannaggia La Rocca, scritto e diretto da
Leonardo Petrillo.
Ore 16.00 e ore 18.00 Piazza Navona
Teatro dei Burattini di Manuel Pernazza, musiche di Riccardo Pugliese
Ore 18.00 Istituto Svedese di Studi Classici
Seminario internazionale “Cristina di Svezia e le scienze”.Intervengono: vera Nigrisoli Wärnehielm,
Fabiola Zurlini, Antonio Clericuzio, Ives Saint Géours.
14 FEBBRAIO 2015
Ore 16.00 e ore 18.00 Piazza Navona
Teatro dei Burattini di Manuel Pernazza, musiche di Riccardo Pugliese
15 FEBBRAIO 2015
Ore 15.00 e ore 16.00 Piazza Navona
Teatro dei Burattini di Manuel Pernazza, musiche di Riccardo Pugliese
Ore 15.30-17.00 Galleria di Arte Antica di Palazzo Corsini (via della Lungara)
Esibizione dei solisti
Ore 17.30 Concerto di Musica Barocca di Archi a cura dell’Accademia Nova del M° Fernando Lepri
17 FEBBRAIO 2015
Ore 15.00 Piazza del Popolo – Animazione in piazza
Ore 16,00 Piazza del Popolo – Via del Corso – Tridente
Gran Sfilata rinascimentale coordinata da Alessandro Salari dell’Accademia del Teatro Equestre.
Dame e cavalieri a cavallo, artisti equestri, Gruppo Storico Romano, corpi militari e di polizia,
rappresentanti del palio di Velluto di Leonessa, gli sbandieratori e i musicisti di Velletri, il
Carnevale di Fano. In testa al corteo Maria Rosaria Omaggio, Alessandro Benvenuti e Roberto
Ciufoli per rievocare l’ingresso a Roma di Cristina di Svezia. A seguire FESTA DEI MOCCOLETTI E
FUOCHI BAROCCHI a cura del gruppo IX Invicta.
Ore 21.00 Palazzo Corsini (via della Lungara)
Spettacolo teatrale “Cristina di Svezia Regina a Roma” con Maria Rosaria Omaggio, Alessandro
Benvenuti e Viola Pornaro. Regia di Francesco Sala. Musiche del repertorio barocco a cura di
Pierluigi Pietroniro. Direzione Artistica Francesca Barbi Marinetti.
A cura di D.d’Arte e Comitato Carnevale Romano

Info: info@ddarte.com

 

BUSKERS IN TOWN – Carnival Edition a Piazza Vittorio
15 e 17 FEBBRAIO 2015
Piazza Vittorio
Piazza Vittorio Emanuele ospita gli acrobati, i giocolieri e i laboratori di maschere e trucca bimbi.
Un fitto programma con i migliori talenti italiani selezionati dalla direzione artistica di MArteLive.

15 FEBBRAIO 2015
ore 15.30
Spettacolo “Pulcinella” con Eduardo Ricciardelli
Teatro Macondo presenta lo spettacolo “I Miti romani” di e con Alessandra Chieli e Francesco
Petti, tratto da “Miti romani” raccontati da Carola Susani .
Trampoli e Giocoleria con Irene Croce.
17 FEBBRAIO 2015
ore 15.30
Laboratorio di Maschere e truccabimbi
Pois Pois (clown e giocoleria) con Sara Cambi
Trampoli e Giocoleria con Leonardo Varriale
Spettacolo di bolle di sapone con Andrea Corridoni
Parata Finale con i bambini che hanno partecipato al laboratorio gli artisti e i percussionisti di Ivan
Navarra.

Ingresso libero
A cura di Associazione Culturale Procult
Info: www.buskersintown.it

SHALL WE DANCE?
15 FEBBRAIO 2015
Auditorium St Stephen’s, Via Aventina 3
ore 10.30-12.30 (3-5 anni) e 14-16 (6-10 anni)
Durante questo laboratorio creato da Roberta Escamilla Garrison e Alice Drudi, a cura di Eleonora
Tempesta, i bambini monteranno un piccolo spettacolo sul tema del ‘carnevale degli animali’ e
giocheranno con maschere, elementi scenografici e musiche.
A cura di MdA produzioni danza.
E’ consigliata la prenotazione ai laboratori :info@danzamda.it
Info: www.danzamda.it

 

Grande affluenza e partecipazione nell’incontro di ieri al Circolo PD Trastevere.

Abbiamo discusso di  Sanità e Case della Salute, temi cari ai cittadini.

Hanno partecipato all’incontro l’On.Teresa Petrangolini (Commissione Sanità Regione Lazio), Medici di base e Associazioni di servizio socio-assistenziale.

Il nuovo modello di sanità verso il quale noi stiamo andando è quello dove i grandi ospedali specializzati convivono con una rete di assistenza sociosanitaria dove i cittadini possono trovare medici, specialisti e infermieri.

La Casa della Salute rappresenta la nuova struttura che avvia questo nuovo modello di assistenza e che porta le cure più vicino a chi ne ha bisogno.

IMG_3153

IMG_3156

0 815

Finalmente oggi una bella notizia per Roma. Si è concretizzato – con l’approvazione da parte dell’Assemblea Capitolina della modifica all’art. 46 del Regolamento del Decentramento Amministrativo, che riguarda le risorse finanziarie dei Municipi – un lavoro portato avanti da mesi della Commissione Roma Capitale e Riforme istituzionali e delle Commissioni capitoline permanenti Bilancio e Statuto, in accordo con la Conferenza dei Presidenti dei Municipi. Dopo anni di annunci e promesse si mette finalmente mano all’unico strumento in grado di modificare l’assetto di governo della citta’, riconoscendo ai Municipi una maggiore certezza sulle risorse a disposizione e introducendo meccanismi che garantiscono l’attribuzione di tutta una serie di tributi e oneri urbanistici, che restano a disposizione dei municipi per essere reinvestiti sul territorio. E’ un fatto importante anche in relazione al nuovo ente Citta’ Metropolitana.  Se saremo in grado di mantenere la stessa sinergia tra Municipi e Campidoglio, il prossimo passo dovrà essere il pieno riconoscimento delle prerogative di governo ai Municipi, abbandonando definitivamente la logica del decentramento per farli diventare veri e propri Comuni metropolitani, dandogli tutti gli strumenti necessari Si e’ arrivati a questa decisione con la piena partecipazione dei presidenti di Municipi che hanno seguito e suggerito la scrittura di questa delibera.

C_Papi 192838

 

DA MUNICIPIO E SINDACO, GRANDE ATTENZIONE SUL TEMA

Questa mattina ho partecipato all’incontro con il Sindaco l’Assessore Marinelli e i rappresentanti degli ex occupanti del Cinema America.
Sull’esperienza del Cinema America dal Municipio I al Sindaco c’e’ sempre stata una forte attenzione. Oggi c’e’ questa urgenza legata al mantenimento dell’esperienza. Con il Sindaco ci siamo impegnati a trovare uno spazio alternativo, che potrebbe anche essere utile per poi capire quali potrebbero essere le prospettive del Cinema America. Sara’ sicuramente in zona, vediamo se si trattera’ di un cinema.

Nel corso dell’incontro il sindaco Marino ha avanzato agli ex occupanti del cinema la proposta, accolta con grande entusiasmo, di presentare un progetto sulle periferie e sul rapporto tra cultura, giovani e socialità in queste zone. Il loro portavoce Valerio Carocci ha dichiarato che nei prossimi mesi lavoreranno insieme con tutti i ragazzi e gli esponenti del mondo del cinema , per capire come avanzare una proposta reale sulla periferia e che parta dalle periferie.

 

Martedì 3 febbraio alle ore 9.30 – presso la Scuola Adelaide Cairoli in Via Giordano Bruno,2 – si svolgerà l’inaugurazione del Progetto “Gli Altri siamo Noi”, un percorso interattivo con giochi, strumenti e idee per una società multiculturale dedicato ai giovani di età compresa fra i 10 e i 16 anni.

Il Progetto, promosso dalla Caritas di Roma Area Pace e Mondialità, finanziato dal Ministero degli Interni attraverso il  FEI ( Fondo Europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi), sostenuto e patrocinato dal Municipio Roma I Centro, si realizza attraverso una mostra/percorso interattivo a base di  giochi educativi su pregiudizio, discriminazione e capro espiatorio che ha l’obiettivo di stimolare i ragazzi/e a riflettere sulle proprie reazioni e risposte di fronte ai problemi che incontrano, ad esprimere le proprie opinioni e a cercare soluzioni.

Si tratta di un’iniziativa importante, per  favorire nei nostri giovani l’abitudine al pensiero critico e alle scelte consapevoli, ed una maggiore consapevolezza del valore connesso alla pluralità di apporti nella vita culturale, sociale e relazionale delle persone.

Il progetto sarà attivo fino al 28 febbraio. Tutte le Istituzioni scolastiche del Municipio Roma I sono state invitate a partecipare.

 

 

Segui Sabrina sui Social

731FansLike
89Subscribers+1
377FollowersFollow
1,077FollowersFollow
6SubscribersSubscribe