16 dicembre, 2017
Tags Posts tagged with "RIMOZIONI"

RIMOZIONI

ABUSIVISMO, ALFONSI: RIMOSSA OCCUPAZIONE ABUSIVA SUOLO PUBBLICO A TRASTEVERE
(OMNIROMA) Roma, 17 MAR – Questa mattina gli uomini del comando generale della polizia locale di Roma Capitale e dell’Ufficio tecnico municipale hanno proceduto alla rimozione di una imponente occupazione abusiva a Trastevere, in Vicolo del Piede. Il ristorante occupava il suolo pubblico con ben 26 tavoli e 50 sedie. Gli arredi esterni comprendevano anche vasi con piante, lanterne e 8 ombrelloni ancorati a parete con sostegni di ferro”. Così in una nota il Municipio I.
“Questo è uno dei primi locali oggetto di un nostro intervento di rimozione, già nell’estate del 2013, insieme al comando generale della polizia locale e alla delegata alla sicurezza del sindaco. L’occupazione del suolo pubblico, completamente abusiva, impediva di fatto il passaggio delle auto nel vicolo, e per questo motivo l’amministrazione aveva già comunicato il diniego alla richiesta di occupazione avanzata dai gestori. In questo caso, come per altre situazioni a Campo dè Fiori, abbiamo incontrato fortissime resistenze ad andare avanti nel procedimento amministrativo. Rispetto all’intervento di oggi – ha detto la presidente del Municipio Roma I, Sabrina Alfonsi, presente all’operazione – abbiamo ricevuto diverse segnalazioni e richieste di accesso agli atti da parte di cittadini e ci sono stati riferiti anche diversi episodi di atteggiamenti intimidatori nei confronti di residenti che avevano manifestato le loro rimostranze rispetto ad una occupazione dl suolo pubblico così invasiva”.

piede 2

L’azione del Municipio nel territorio per il ripristino della legalità continua in modo sistematico.
Una nuova operazione di contrasto all’occupazione abusiva del suolo pubblico e’ stata effettuata oggi dal Municipio Roma I in coordinamento con gli agenti della Polizia Locale. Sono stati rimossi tavoli e arredi abusivi in Via dei Pastini 123 e Via del Lavatore 81.

IMG-20151027-WA0009IMG-20151027-WA0013IMG-20151027-WA0007

CONTINUA L’AZIONE DI CONTRASTO ALL’ILLEGALITA’

Questo pomeriggio è scattato il secondo blitz dei Vigili finalizzato a porre sotto sequestro i locali che nel I Municipio occupano abusivamente il suolo pubblico con tavoli e arredi.
L’azione ha interessato le attività di ristorazione in Via Santa Maria del Pianto 1b e Via del Portico d’Ottavia 7b.
Applicando il codice penale, prevista la reclusione fino a due anni e una multa fino a 1032 euro, sono stati apposti i sigilli a tavoli e arredi abusivi e sono stati nominati custodi giudiziari i titolari. Sarà difficile per gli esercenti reiterare l’abuso riposizionando i tavoli sul suolo pubblico.

 

 

Questa mattina, in via delle Carrozze, è scattato un blitz dei Vigili finalizzato a porre sotto sequestro sette locali all’interno del I Municipio. In campo sono scesi una quindicina di agenti guidati dal Capo dei vigili, Raffaele Clemente, alla presenza  dell’assessore capitolino alla Legalità,Alfonso Sabella.

Primo obiettivo di giornata il Royal Palace Luxory hotel di via delle Carrozze, già oggetto di tre sequestri di tavolini abusivi. Qui i vigili del gruppo Gssu e del III gruppo hanno apposto i sigilli a vista e denunciato i gestori. Lo avevamo annunciato e oggi lo abbiamo messo in atto, anche perché avevano già effettuato operazioni come questa. A tutti i commercianti che hanno reiterato l’abuso in barba alle regole, nonostante precedenti rimozioni, questa mattina applicheremo il codice penale agli articoli 633 e 639 che prevedono la reclusione fino a 2 anni e una multa di oltre 1.000 euro per uso di beni pubblici per scopi privati. Oggi partiamo da chi è totalmente abusivo, sette provvedimenti tutti nel I Municipio. I beni sequestrati resteranno a vista con il nastro lì dove sono perché far vedere il bene sequestro è un’immagine importante per evitare il reiterarsi dell’azione. In questo modo non solo colpiamo la concorrenza sleale ma anche la criminalità organizzata che passa attraverso il commercio abusivo.

 

vai alla notizia

vai alla notizia

L’azione del Municipio nel territorio per il ripristino della legalità continua in modo sistematico.
Una nuova operazione di contrasto all’occupazione abusiva del suolo pubblico e’ stata effettuata oggi dal Municipio Roma I in coordinamento con gli agenti del Gruppo I Trevi e del Comando Generale della Polizia Locale. E’ stata rimossa una struttura i ferro di oltre 14 mq che occupava senza autorizzazione il suolo pubblico in Via di Santa Maria del Pianto 20/22, in prossimità di un attraversamento pedonale e con restringimento della carreggiata. Oltre alla struttura in ferro, la cui rimozione ha richiesto l’intervento di una squadra di operai, sono stati prelevati 15 tavoli, 30 sedie, 3 mezzi ombrelloni, 6 lampade, 1 struttura in metallo, 1 pedana e 7 tende retrattili.

rimozioni2rimozioni3

Questa mattina intervento del Municipio I e degli agenti del Comando Generale e del Gruppo I Trevi in Via Veneto per la rimozione dell’occupazione abusiva del Caffè Strega. Una situazione di illegalità che va avanti da diversi anni, con una struttura priva di qualsiasi autorizzazione realizzata in corrispondenza di una fermata degli autobus. Tra l’altro il gestore ha accumulato nel tempo alcune migliaia di euro di debito con l’Amministrazione per sanzioni non pagate .  La società proprietaria ha presentato delle richieste per sanare la situazione, che non è stato possibile accogliere; avrebbero dovuto rimuovere spontaneamente l’abuso ma non l’hanno fatto, per cui oggi arriviamo alla rimozione d’ufficio. Non è un blitz, ma una operazione pianificata nell’ambito del programma di interventi per il controllo del territorio che abbiamo avviato in collaborazione con il Comando Generale della Polizia Locale e che continueremo ad attuare nelle prossime settimane.

via veneto 3via veneto 4

Questa mattina intervento insieme agli agenti del I Gruppo Trevi della Polizia Locale sugli esercizi e gallerie d’arte con somministrazione in Via dei Coronari, nell’ambito dei controlli contro l’abusivismo commerciale nel Centro Storico. Sanzionata una occupazione in ampliamento in Piazza S. Salvatore in Lauro e rimosse numerose piante in vaso che occupavano impropriamente la piazza. Rimosso anche un triciclo a pedali parcheggiato a ridosso del muro della chiesa, che veniva utilizzato come deposito di merce da qualche venditore ambulante. Dopo le rimozioni è tornata alla luce una piccola scalinata laterale di ingresso alla chiesa, completamente coperta di vasi.

rimozioni2rimozioni3

 

Con l’operazione di rimozione di occupazioni abusive eseguita oggi dal Municipio Roma I abbiamo restituito alla città circa 140 metri quadri di suolo pubblico.  Sono soddisfatta del risultato del lavoro fatto oggi in collaborazione con il Comando Generale e il I Gruppo della Polizia Locale per la rimozione di occupazioni di suolo pubblico abusive in diversi luoghi del Centro Storico, da Via di S. Maria dell’Anima a Via delle Carrozze a Via Poli. La possibilità di effettuare più interventi in contemporanea su un elenco di oltre 80 abusi totali o ampliamenti, come è avvenuto oggi, è il risultato di una grande operazione di coordinamento fra i diversi uffici dell’amministrazione iniziato mesi fa. Riportare la legalità e il decoro nel centro di Roma è un lavoro che richiedera’ sicuramente mesi, se non anni, ma è uno dei nostri principali obiettivi. Per raggiungerlo abbiamo avviato una stretta collaborazione con il Comando Generale, l’Avvocatura Capitolina e con l’Assessore Sabella per una revisione delle procedure amministrative che ci consenta di essere più rapidi negli interventi di repressione. Vigileremo che il costo degli interventi eseguiti oggi venga posto a carico dei titolari degli esercizi commerciali coinvolti, e che le risorse recuperate vengano rimesse a disposizione del Municipio per proseguire le operazioni di ripristino della legalità nella nostra città.

IMG_4184IMG_4179IMG_4168

Segui Sabrina sui Social

731FansLike
89Subscribers+1
377FollowersFollow
1,077FollowersFollow
6SubscribersSubscribe