COMMEMORAZIONE DELLE VITTIME DEL TERRORISMO

COMMEMORAZIONE DELLE VITTIME DEL TERRORISMO

10 maggio – Oggi pomeriggio alle 14.00 presso il monumento situato in Largo delle Vittime del Terrorismo alle Terme di Caracalla, si è svolta una breve cerimonia di commemorazione di tutti i caduti in azioni terroristiche con la deposizione di una corona, accompagnata dalla Banda dell’Arma dei Carabinieri.

Alla Cerimonia, promossa dal Primo Municipio in collaborazione con l’Associazione Fratelli Mattei e l’Associazione Domenico Ricci, hanno partecipato la Presidente Sabrina Alfonsi e l’Assessora all’Ambiente del Primo Municipio, Anna Vincenzoni, Giampaolo Mattei e Giovanni Ricci, esponenti dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia Locale, i rappresentanti delle Associazioni dei familiari provenienti da ogni parte d’Italia ed alcuni dei ragazzi vincitori del concorso “Tracce di Memoria”, premiati questa mattina in Quirinale dal Presidente Mattarella e dalla Ministra Valeria Fedeli in occasione della Giornata per le Vittime del Terrorismo.

“Abbiamo voluto raccogliere l’appello di Giampaolo Mattei e Giovanni Ricci di fare in modo che questa piccola area verde, dedicata alle Vittime degli anni più bui di questo Paese, venisse sottratta al degrado per acquisire la dignità e il rispetto che merita per ciò che rappresenta. Per questo abbiamo chiesto ed ottenuto dal Dipartimento Patrimonio di prenderla in carico al Municipio per la manutenzione ordinaria.” ha detto la Presidente Sabrina Alfonsi durante il suo intervento.

“Dopo la firma di un protocollo nel marzo scorso abbiamo avviato – insieme alle Associazioni dei Familiari e con la collaborazione dell’ Associazione Architetto Simonetta Bastelli – un percorso che ha il suo centro in questo giardino, per farlo diventare un vero luogo della Memoria, che guarda non solo al passato ma soprattutto al futuro, alle giovani generazioni, che devono essere consapevoli di fatti tragici che hanno segnato profondamente la nostra storia recente”.

 

NESSUN COMMENTO

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.