DEMOLIZIONI DEGLI ABUSI A VIA PAOLO CASELLI

DEMOLIZIONI DEGLI ABUSI A VIA PAOLO CASELLI

26 luglio –  Iniziate stamattina le operazioni di demolizione di manufatti abusivi di grandi dimensioni nell’area di Via Paolo Caselli, a Testaccio.

Si tratta di capannoni industriali privi di autorizzazioni, con una superficie coperta di oltre 1500 metri quadrati e altezze interne variabili tra i 6 e i 9 metri. Un’attività di ripristino della legalità, che continuerà anche nei prossimi giorni, e il primo step degli interventi di bonifica dell’area necessari all’avvio del grande progetto per la realizzazione del Borgo degli Artigiani e degli Artisti di Via Paolo Caselli, oggetto del Concorso di Progettazione bandito dal Municipio I. Una importante operazione di rigenerazione urbana per il Rione Testaccio, attraverso il recupero e la valorizzazione di spazi comuni oggi compromessi per via degli insediamenti abusivi, che verranno in questo modo restituiti all’uso pubblico. Un esempio di ciò che a Roma si può fare per garantire il miglior uso possibile dei beni comuni a fini sociali.

Articoli simili

0 719

NESSUN COMMENTO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.