ELEZIONI EUROPEE 26 MAGGIO 2019

ELEZIONI EUROPEE 26 MAGGIO 2019

ALFONSI: A ROMA RAGGI CROLLA, PD ALTERNATIVA PER CAMPIDOGLIO

27 maggio – (DIRE)  – “A Roma i dati sono molto interessanti. La sindaca Raggi fa il peggior risultato che poteva fare, scendendo al 17%. Perde molto, mentre il primo partito a Roma e’ il Pd, nonostante le difficolta’ in alcune periferie come il VI e il X municipio. Ma la coalizione e’ quella che potrebbe essere l’alternativa all’amministrazione che oggi governa il Campidoglio”. E’ il commento, all’agenzia Dire, del presidente del I Municipio di Roma, Sabrina Alfonsi, sui dati delle elezioni Europee, sia a livello locale che nazionale. “A livello nazionale- ha aggiunto- Il Pd ha fatto il massimo che poteva fare, visto che il congresso si e’ tenuto un mese fa, e rispetto al nuovo corso che si e’ intrapreso. Sono soddisfatta di questo. Il dato della Lega e’ quello che preoccupa di piu’, ma il nuovo Pd fa sperare in un bipolarismo dove lo stesso Pd sia al centro dell’alternanza, e vera alternativa alla destra di Governo insieme ad altre forze che in Europa non sono entrate per lo sbarramento ma che qui ci sono”.

Il dopo #Raggi è nei fatti. Lo hanno sentenziato le urne. Ma per non commettere errori, con il rischio di servire alla destra più becera il governo della città su un piatto d’argento, il lavoro da fare è ancora tanto. Per iniziare, come dice Nicola Zingaretti, investire sul radicamento nelle periferie, come abbiamo ricominciato a fare, per ricucirle con il centro della città. Per farlo dobbiamo coinvolgere le esperienze migliori di questa città; che ci sono ma spesso sono slegate tra loro. In questo senso va costruita una coalizione larga, un mondo che contenga tanti mondi. Dall’associazionismo e il volontariato cattolico, fino ad arrivare alle esperienze della sinistra civica che da sempre fanno parte della nostra città, le distanze sono meno ampie di quel che pensiamo. Mettiamoci al lavoro. #primomunicipio #roma

Articoli simili

0 791

NESSUN COMMENTO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.