OPERATORI DEL PROPRIO INGEGNO

OPERATORI DEL PROPRIO INGEGNO

0 1449

Oggi, nel corso della seduta del Consiglio Municipale, un rappresentante di una Associazione di Operatori del Proprio Ingegno ha letto un documento nel quale si richiede al Municipio di aiutare la categoria.
Questi artigiani vanno riconosciuti e sostenuti, sia attraverso l’istituzione di uno specifico Albo Municipale che mediante l’assegnazione di postazioni fisse e la possibilità di organizzare eventi e mostre mercato. Nei precedente mandato come Giunta avevamo elaborato una proposta di regolamentazione della materia, che prevedeva l’istituzione di uno specifico Albo e l’individuazione di luoghi nei quali gli OPI potessero svolgere la propria attività, purtroppo però il Consiglio di allora non riuscì a trovare un accordo e tutto si è fermato. Ora, a partire da un incontro già fissato per il prossimo martedì tra i rappresentanti degli operatori e gli Assessori Municipali al Commercio e alla Cultura, abbiamo l’occasione per riprendere in mano il tema, e quindi invito il nuovo Consiglio del Municipio a recuperare il lavoro già fatto è portarlo a termine, per assicurare finalmente a questi artisti artigiani le risposte che giustamente si aspettano dalla politica.

opi

Articoli simili

0 718