PD. ROMA, A SAN COSIMATO APRE `PIAZZA GRANDE` A SOSTEGNO ZINGARETTI*

PD. ROMA, A SAN COSIMATO APRE `PIAZZA GRANDE` A SOSTEGNO ZINGARETTI*

COMITATO PER PRIMARIE 3 MARZO, ALFONSI: POPOLO SI RIMETTE IN CAMMINO

Roma, 15 feb. – Apre in piazza San Cosimato 50, nel cuore di Trastevere, il comitato `Piazza Grande Roma citta` aperta` per sostenere la candidatura di Nicola Zingaretti a segretario del Pd, che verra` scelto con le primarie del prossimo 3 marzo. Molte le figure politiche e istituzionali, ma anche della societa` civile, intervenute nello spazio trasteverino che si affianca agli altri comitati romani per Zingaretti segretario. E proprio il candidato, attuale governatore del Lazio, ha mandato un videomessaggio per salutare e ringraziare i suoi sostenitori. “Grazie per la passione e per questa iniziativa- ha detto Zingaretti in viaggio “tra Bergamo e Milano”- Piazza grande e` questo: mettere insieme esperienze diverse per tornare a confrontarsi sul futuro dell`Italia. La Piazza e` Grande perche` dobbiamo essere tanti e tante, perche` c`e` bisogno che l`Italia cambi pagina”. L`inaugurazione ha visto gli interventi, tra gli altri, di Marta Leonori, consigliera regionale del Lazio del Pd, Valerio Carocci, presidente dell`Associazione Ragazzi del Cinema America che da anni lavora su piazza San Cosimato, Maria Pia Pizzolante di Futura, e Sabrina Alfonsi, presidente del I Municipio, che ha organizzato il comitato insieme ad altre forze del quartiere.”Abbiamo voluto aprire un luogo fisico, cosi` come abbiamo fatto un giornale fisico, perche` pensiamo che per vincere la scommessa delle primarie oltre alla piazza virtuale sia necessaria una piazza reale, dove le persone possano incontrarsi e discutere”, ha detto Alfonsi.
“Dieci anni fa abbiamo avuto il coraggio di fondare il Pd, abbiamo fatto tanti errori, sicuramente, ma abbiamo governato anche bene. In alcuni casi non siamo stati in grado di dire quello che stavamo facendo e abbiamo perso parte del nostro elettorato. Ma oggi- ha detto ancora la minisindaca- accettiamo la sfida perche` l`Italia ha bisogno di rifondare un partito che sia baricentro del centrosinistra”. Secondo Alfonsi “con le primarie del 3 marzo dobbiamo dimostrare che c`e` un grande popolo in cammino che va avanti e si riprendera` anche la Capitale, perche` pensiamo che Roma non si meriti questo governo locale e nazionale. Vogliamo arrivare al 2021, quando ricorreranno i 150 anni di Roma Capitale, dimostrando che Roma puo` essere una Capitale mondiale. Bisogna andare a votare- ha concluso- e sono convinta che chi ci andra`, votera` Zingaretti”. Tra i presenti, intervenute anche la Dem Silvia Costa, la ex ministra del governo Renzi Marianna Madia, la presidente del IIMunicipio, la democratica Francesca Del Bello, e il vicepresidente del Municipio VIII, Leslie Capone.

 

Tutti insieme, di nuovo in cammino

Gepostet von Sabrina Alfonsi am Freitag, 15. Februar 2019

 

 

Articoli simili

0 75

0 66

NESSUN COMMENTO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.