RINVIO DELL’APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA BOLKESTEIN, UN DANNO PER ROMA

RINVIO DELL’APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA BOLKESTEIN, UN DANNO PER ROMA

Roma, 21 dicembre 2017 – Restituire decoro alle vie e Piazze dei nostri rioni e quartieri attraverso il riordino delle postazioni commerciali su suolo pubblico. Un esercito di 1200 bancarelle che ogni giorno – da anni – invade il Centro Storico di Roma, patrimonio UNESCO. Ci abbiamo lavorato moltissimo con gli uffici del Municipio, ed eravamo pronti per rimettere a bando un numero assai inferiore di postazioni, entro il primo semestre del prossimo anno, in vista dell’attuazione della direttiva europea Bolkestein. Il folle emendamento presentato dal PD in Commissione Bilancio l’altro ieri notte, che concede ulteriori due anni di proroga, ha reso inutile tutto questo lavoro. E poi si riempiono la bocca con parole come decoro e contrasto al l’abusivismo….

 

NESSUN COMMENTO

Rispondi