Tags Posts tagged with "8 marzo"

8 marzo

8 marzo –  Quest’anno il nostro otto marzo è arrivato in anticipo. Il calendario delle iniziative dedicate alla giornata internazionale dedicata alle donne è iniziato sabato 6 con la presentazione di “Mimosa in Fuga” in diretta alle 16.30 su Facebook. Un bellissimo libro che narra la storia della mimosa, che presto consegneremo alle nostre scuole!

Abbiamo proseguito il 7 marzo con l’inaugurazione online di Feminism – Fiera dell’editoria delle donne, e infine tre appuntamenti in presenza proprio lunedì 8 marzo:
– l’iniziativa “Amami e basta” promossa dalla Fondazione Roma Cares per promuovere la diffusione di messaggi positivi per una cultura della parità e non del possesso.
– alle ore 15.00 la mostra Corrispondenza alla Casa Internazionale delle Donne, con 400 mattonelle di 10 x 10 cm su 5 pannelli. Un grande lavoro collettivo di cui sono davvero orgogliosa, nato nel 2019 grazie all’idea di Simona Sarti come istallazione di 400 cartoline unite da un fil rouge nel salone dell’Anagrafe, che oggi diventa una parete della Casa Internazionale delle Donne.
Artiste e artisti, grandi e piccoli, bambine e bambini delle scuole, persone detenute presso Rebibbia, che hanno voluto raccontare la valenza delle donne in opposizione alla violenza di genere.
– l’inaugurazione della panchina rossa nei giardini di Piazza Vittorio, contro la violenza sulle donne! Da Prati a Esquilino, nei parchi, in luoghi pubblici, dove tutte e tutti possono trovarle, le panchine rosse riportano il numero antiviolenza e stalking 1522, per non restare in silenzio .
Nell’anno più difficile, determiniamo noi stesse, oggi più che mai è necessario lavorare affinché i diritti di tutte e tutti vengano consolidati. Parità di genere e di retribuzione, diritti civili, cittadinanza, rappresentanza, contrasto alla violenza: queste sono le sfide che solo insieme possiamo cogliere, istituzioni, associazioni, territori e società. Diritti, parità, cittadinanza, rappresentanza, autodeterminazione sul nostro corpo e sulle nostre scelte di vita. Buon Otto marzo di lotta!

8 marzo 2019 – Grande partecipazione all’inaugurazione del Centro Antiviolenza che apre le sue porte nella sede del Municipio I in Circonvallazione Trionfale 19. Il centro sarà attivo dalla metà di marzo con apertura al pubblico dalle 10.00 alle 17.30. Uno sportello a disposizione di tutte le donne che hanno bisogno di ascolto, informazioni, sostegno. Un progetto di cui siamo davvero orgogliosi e sul quale abbiamo investito molte energie, finalmente a disposizione delle donne di Roma. La realizzazione del progetto è stata possibile grazie ad un finanziamento della Direzione Salute e Politiche Sociali della Regione Lazio. La nuova struttura sarà dedicata a Mariella Gramaglia, parlamentare, femminista, giornalista italiana. Una grande maestra e amica.

All'inaugurazione del nuovo Centro di ascolto per le donne dedicato a Mariella Gramaglia nei locali del Municipio Roma I Centro presso la sede di Circonvallazione Trionfale 19. Il nostro modo per augurare un buon 8 marzo a tutte e tutti. #lottomarzopn #8marzo #nonunadimeno

Gepostet von Sabrina Alfonsi am Freitag, 8. März 2019

All'inaugurazione del nuovo Centro di ascolto per le donne dedicato a Mariella Gramaglia nei locali del Municipio Roma I Centro presso la sede di Circonvallazione Trionfale 19. Il nostro modo per augurare un buon 8 marzo a tutte e tutti. #lottomarzo #8marzo #nonunadimeno

Gepostet von Sabrina Alfonsi am Freitag, 8. März 2019

Gepostet von Sabrina Alfonsi am Freitag, 8. März 2019

 

intervista a Radio Roma Capitale

 

8 marzo, Festa delle Donne nel Primo Municipio

La presidente del Primo municipio Sabrina Alfonsi: “Quest’anno è all’insegna della cultura e dell’impegno contro gli abusi sulle donne

“Il nostro 8 marzo – informa la presidente del Primo municipio Sabrina Alfonsi – quest’anno è all’insegna della cultura e dell’impegno contro gli abusi sulle donne.”

Alle ore 11.00 sarà aperto ai cittadini il nuovo Centro Anti-Violenza sul territorio del Municipio, che sarà attivo dalla metà di marzo presso la sede del Municipio I in Circonvallazione Trionfale 19, la cui realizzazione è stata possibile grazie ad un finanziamento della Direzione Salute e Politiche Sociali della Regione Lazio.

“Uno sportello a disposizione di tutte le donne – dice Alfonsi – che hanno bisogno di ascolto, informazioni, sostegno. Un progetto di cui siamo davvero orgogliosi e sul quale abbiamo investito molte energie, finalmente a disposizione delle donne di Roma. Lo dedicheremo alla nostra grande amica  Mariella Gramaglia, una maestra di vita e di impegno, fiere di aver fatto un pezzo di strada insieme a lei. Saranno presenti presente all’ inaugurazione Lorenza Bonaccorsi, Assessora alle Pari Opportunità e Turismo della Regione Lazio, Cecilia D’elia, Marta Leonori e Marta Bonafoni.”.

Alle ore 19.00,sarà inaugurata la X edizione della “Settimana Francese a Roma”, allo Stadio di Domiziano, in Via Tor Sanguigna, 3: tra i suggestivi reperti archeologici sotterranei di Piazza Navona, dopo la conferenza-dibattito incentrata sul tema dell’impresa al femminile, interverranno Sabrina Alfonsi, Presidente del Municipio Roma I Centro, Cinzia Guido, Assessora alla Cultura e alle Pari Opportunità del Municipio I e Jaqueline Zana Victor, ideatrice e curatrice della settimana. Alle 20.00, la performance “Tableaux  Vivants”, la sfilata con le creazioni di imprese dell’alto artigianato e moda create da donne italiane e straniere, e a seguire la consegna dei Premi Alessandro Levi Sandri e WAW 2019.

Per tutti gli appuntamenti in programma, visitare il sito della manifestazione romaparigi.info

8 Marzo – Tante le iniziative organizzate dal Primo Municipio in occasione della Giornata Internazionale delle Donne. Una giornata durante la quale abbiamo voluto ribadire la nostra volontà di esserci, di contare, di portare il punto di vista delle donne a tutti i livelli, nella società e nelle istituzioni, per migliorare la qualità della nostra democrazia.

Abbiamo iniziato a Piazza Testaccio dove l’Associazione #IoCosi’ ha organizzato, insieme all’Associazione Ottavo Colle, una passeggiata nel Rione, nei luoghi in cui Maria Montessori, Elsa Morante e Gabriella Ferri hanno lavorato e vissuto.

 

A Piazza San Cosimato insieme alle donne dell’UDI scoprendo una targa in memoria di Anita “Annita” Pasquali, storica dirigente dell’UDI e protagonista delle battaglie delle donne nella nostra città.

 

Poi alla Casa Internazionale della Donna abbiamo partecipato all’apertura di “Feminism”, la Fiera dell’editoria delle donne. Stand, presentazioni di libri, dibattiti tutti dedicati alla scrittura al femminile.

 

Nel pomeriggio al corteo “Non una di meno”

Poi al Centro Sociale Anziani di Esquilino alla festa organizzata dalle donne del Centro

E infine allo Stadio di Domiziano alla serata di apertura della IX edizione della “Settimana della Cultura Francese a Roma”, con il dibattito sull’imprenditoria femminile nel Centro Storico e a seguire performance tra moda e arte.

 

0 2392

8 marzo 2015. Giorno di celebrazione delle conquiste politiche e sociali delle donne.

Siamo partite alle ore 10.00 da Porta Maggiore per un viaggio simbolico che ci ha fatto scoprire il ruolo determinante svolto dalle donne a Roma durante la seconda guerra mondiale. Atac ha messo a disposizione il tram storico che ha attraversato la città. A simboleggiare i mille volti delle donne che vivono a Roma è stata scelta Anna Magnani, alla quale è stata dedicata la giornata.

IMG_3899IMG_3910IMG_3908IMG_3911

Abbiamo quindi raggiunto l’Associazione “Movimento tellurico, trekking ecologia e solidarietà” che ha proposto una camminata urbana nel centro di Roma sulle tracce di donne che hanno “cambiato strada” rompendo gli schemi consolidati di quello che era il ruolo femminile nelle varie epoche in cui sono vissute. Da Artemisia Gentileschi a Cristina di Svezia, e poi Tullia d’Aragona, Marianna Dionigi, ed altre per arrivare alle protagoniste della lotta di liberazione di Roma e dell’attualità del femminismo romano come Simonetta Tosi. La camminata ha avuto inizio a Piazza del Popolo e si è conclusa alla Casa Internazionale delle Donne.

IMG_3983IMG_3989IMG_3993IMG_4006

 

Alle 14.00 siamo state ospitate per il pranzo alla Città dell’altra Economia dall’Associazione Tam Tam D’Afrique, un’organizzazione di donne congolesi volta alla diffusione di informazioni e alla lotta contro la violenza sulla donna. L’evento, a base di sapori congolesi, fa parte di una campagna di raccolta fondi per partecipare alla conferenza “Women fight war” all’Aia il prossimo aprile. L’associazione sta raccogliendo il maggior numero di firme su un lunghissimo telo. Le firme verranno poi ricamate e portate presso le Nazioni Unite per sottolineare l’urgenza di far scattare delle azioni decisive contro la violenza perpretata sulle donne congolesi e non solo.

IMG_4014IMG_4018IMG_4022IMG_4026

Abbiamo quindi proseguito per Palazzo Braschi per l’evento “Dentro la Trama” all’interno dell’esposizione “I vestiti dei sogni. La scuola dei costumisti italiani per il Cinema”. Attraverso una selezione degli abiti in mostra ci siamo ritrovate in un percorso alla scoperta dei personaggi femminili che hanno interpretato capolavori assoluti del cinema di ogni tempo. Un percorso evocativo affidato alle forme e ai colori delle presenze femminili e un omaggio alle donne che hanno reso immortale il cinema negli anni.

IMG_4062IMG_4044IMG_4052IMG_4055

La giornata si è conclusa allo Stadio di Domiziano per la tavola rotonda “come le donne stanno cambiando il mondo” organizzata dall’Associazione Culturale Arene di Roma nella manifestazione “Women in Art Week”.

IMG_4091IMG_4102IMG_4106IMG_4138