24 Giugno, 2019
Tags Posts tagged with "campo testaccio"

campo testaccio

Roma, 29 settembre.

Sono aperte le adesioni al Percorso di Partecipazione Popolare per la riqualificazione di Campo Testaccio.

La Commissione per la Partecipazione, prevista dal “Regolamento per la Partecipazione del Municipio Roma I Centro” approvato con Deliberazione del Consiglio Municipale n. 9 del 15 marzo 2018, nella seduta del giorno 11 settembre u.s. ha dichiarato l’ammissibilità della richiesta di apertura del percorso di partecipazione popolare denominato “I Prati del Popolo Romano. Recupero dell’ex campo Roma e realizzazione di una nuova zona a servizi sportivi per Testaccio”, avanzata delle Associazioni ASD Real Testaccio, Riprendiamoci Campo Testaccio, Testaccio in Piazza, Testaccio in Testa.

Tutti i cittadini interessati, in forma singola o associata, possono inviare al Municipio Roma I Centro –all’indirizzo di posta elettronica: partecipazione.mun01@gmail.com  – la propria richiesta di partecipazione, specificando il percorso di partecipazione al quale si intende aderire e indicando le proprie generalità (cognome e nome, indirizzo di residenza, indirizzo di posta elettronica, recapiti telefonici). Nel caso di richiesta di partecipazione in rappresentanza di una persona giuridica (ad es: associazione territoriale), allegare alla richiesta la delega a partecipare firmata dal legale rappresentante.

La possibilità di adesione rimane aperta per tutta la durata del percorso stesso.

Il Regolamento per la Partecipazione Popolare del Municipio Roma I Centro prevede l’istituzione di un registro per le figure del Referente di Procedimento e dei Facilitatori.

Il Referente di Procedimento ha il compito di attivare il Percorso partecipativo e di raccogliere le adesioni, formando un apposito Registro.

I Facilitatori agevolano le relazioni interpersonali tra i partecipanti e favoriscono la risoluzione positiva degli eventuali conflitti, così da pervenire alla formazione del più ampio consenso sulle proposte formulate.

Tutti i cittadini che vogliono mettere a disposizione della collettività le loro competenze e professionalità per lo svolgimento di questi ruoli, possono richiedere l’iscrizione nell’Elenco dei Referenti e dei Facilitatori  inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica: partecipazione.mun01@gmail.com , corredata dall’indicazione delle generalità (cognome e nome, luogo di residenza, indirizzo mail, numero di telefono, curriculum vitae).

 

ALFONSI-MONTEVERDE: BONIFICA CAMPO TESTACCIO BELLA NOTIZIA PER CITTÀ.

Roma, 18 settembre. – “Finalmente, dopo 2 anni di mobilitazioni dei residenti, delle associazioni, del Consiglio e della Giunta del Municipio, questa mattina e’ partita la bonifica del campo di Testaccio. Un impegno preso nel 2013, con l’allora Assessore Improta, grazie alla trattativa bonaria con l’ex concessionario dell’area. Interrottasi la consiliatura Marino, da due anni attendevamo che il percorso fosse concluso dalla nuova amministrazione”.

Cosi’ la presidente del I Municipio Sabrina Alfonsi, presente oggi, insieme all’assessore alle Politiche Sociali e allo Sport, Emiliano Monteverde, all’inizio dei lavori di bonifica.

“Questo e’ un primo passo importante- spiegano Alfonsi e Monteverde- ma ora devono seguirne altri. Come Municipio proponiamo due step successivi. Un piano intermedio, da condividere con i residenti immediatamente dopo la prima bonifica, che preveda l’apertura e la chiusura con almeno una parte del campo vivibile, per evitare rischi di nuovo degrado. Un secondo in cui chiederemo all’amministrazione di confrontarsi con il percorso partecipato, che come Municipio abbiamo gia’ messo in campo con i cittadini del rione riuniti in Comitato, che definira’ le linee guida per la redazione del progetto di riqualificazione dell’area e le modalita’ di realizzazione.

In questi giorni- concludono Alfonsi e Monteverde- raccoglieremo le adesioni al percorso di partecipazione, che restera’ aperto per tutta la durata dello stesso, attraverso un Registro pubblico”. 

 

CAMPO TESTACCIO, MUNICIPIO I APPROVA MOZIONE PER RECUPERO. ALFONSI: RAGGI EMANI ORDINANZA PER IMMEDIATA MESSA IN SICUREZZA

Roma, 22 dicembre 2016. – Impegnare il sindaco di Roma, Virginia Raggi, a emanare un”ordinanza per l”immediata bonifica e messa in sicurezza dell”area abbandonata di Campo Testaccio, oltre che a recuperare fondi nel bilancio comunale per la sua riqualificazione e il ripristino delle condizioni originarie. E” questa la mozione approvata oggi all’‘unanimita” dal Consiglio del Municipio I che intende riportare l”area di via Nicola Zabaglia alla sua destinazione di storico impianto sportivo comunale, inserito invece nel 2006 tra i parcheggi da realizzare con finanziamenti pubblici nell”ambito del Pup, progetto che pero” nel 2015 il Consiglio di Stato ha definitivamente fatto decadere a causa del mancato inizio dei lavori nei termini stabiliti dalla convenzione con il Consorzio romano parcheggi. “Il fatto che il documento sia stato approvato da tutti da” l”idea di quanto il tema sia sentito trasversalmente- ha spiegato la presidente del Municipio I, Sabrina Alfonsi- Dal 2013 ci occupiamo di questo problema, ma finora i nostri sforzi sono rimasti lettera morta”. La questione paradossale che va affrontata riguarda proprio la destinazione d”uso: a tutti gli effetti Campo Testaccio non risulta essere piu” un campo sportivo ma parcheggio, anche se non completato. Anche per questo “ci aspettiamo di riattivare un tavolo con l”assessorato allo Sport, quello alla Mobilita” e l”Avvocatura per arrivare alla definizione dei procedimenti”

Intanto pero” c”e” da risolvere l”emergenza degrado. “Bisogna sbloccare la situazione- ha continuato Alfonsi- anche per la presenza di scuole nella zona, che continuano a manifestare problemi come muffe, presenza di rifiuti e invasioni di topi che derivano da problematiche strutturali” di quella che si presenta come una ”buca” con erba incolta”. Terzo punto, il futuro. “Vorremmo attivare con l”assessorato allo Sport un tavolo di partecipazione per la riqualificazione e il rilancio del campo. Noi non abbiamo nessuna preclusione, sia che si passi per un bando europeo sia che si coinvolgano i provati o si trovino alternative diverse. L”importante e” che si arrivi- ha concluso Alfonsi- a iniziare un cantiere gia” in questa consiliatura”. Rassicurazioni sono arrivate dall”assessore allo Sport del Comune di Roma, Daniele Frongia, che ha partecipato al Consiglio municipale. “L”impegno per un”ordinanza del sindaco a breve c”e”- ha chiarito- Per tutte le altre questioni rivediamoci presto, in occasione del tavolo cui partecipera” anche l”assessore alla Mobilita”, Linda Meleo”.

 

 

campotestaccio       campotestaccio3