Tags Posts tagged with "municipio"

municipio

10 maggio – “Questa mattina ho avuto un incontro con i rappresentanti degli operatori di Piazza San Lorenzo in Lucina che avevano protestato pubblicamente ed espresso perplessita’ rispetto all’organizzazione del cantiere per la riqualificazione dell’area di Piazza San Lorenzo in Lucina, via del Leoncino e Via di Campo Marzio. Grazie all’ascolto reciproco, alla volonta’ espressa da parte di tutti di migliorare la nostra citta’ e alla disponibilita’ del nostro ufficio tecnico, siamo giunti a un accordo che ci permettera’ di iniziare regolarmente i lavori a partire da via del Leoncino”.

Questa la dichiarazione dell’Assessore ai lavori pubblici del Municipio Roma I Centro Jacopo Emiliani Pescetelli.

“Le preoccupazioni degli operatori commerciali erano fondate – ha aggiunto la Presidente del Municipio Roma I Centro Sabrina Alfonsi – per cui ci siamo messi a disposizione per trovare una soluzione. Con piccole modifiche rispetto alla viabilita’ dell’area interessata, domani potranno iniziare i lavori di via del Leoncino che dureranno un mese. Favorire la partecipazione e l’ascolto dei cittadini è un tratto distintivo dell’amministrazione del nostro municipio, e sono felice che anche in questo caso sia stata la chiave per risolvere i dubbi dei commercianti le cui attivita’, cosi’ colpite della pandemia, vogliamo aiutare a far ripartire anche grazie a questi lavori per rendere piu’ bella e funzionale la piazza. Dopo la sospensione del cantiere, collegata alla presenza sulla piazza della fan zone per gli europei di calcio, condivideremo con gli operatori le modalita’ di prosecuzione degli interventi”.

“Dopo 14 mesi di grandi difficolta’- ha aggiunto Giuseppe Ciampini in rappresentanza degli operatori della piazza- aver visto montare un cantiere davanti ai nostri esercizi appena riaperti, ci aveva allarmato. Per questo oggi abbiamo deciso di incatenarci come protesta simbolica. La nostra non era una battaglia personale ma bensi’ per evitare un passaggio di mezzi pesanti sulla piazza che avrebbe danneggiato sia i residenti che i commercianti. Per fortuna abbiamo registrato la massima disponibilita’ del municipio a venirci incontro e, grazie a una nuova viabilita’ potremo mantenere i nostri spazi all’aperto che vista la bella stagione in arrivo sono indispensabili per la ripresa della nostra attivita’ “. (Comunicatio Agenzia Dire)

Roma, 7 aprile  –  Si è riunito questa mattina, per la prima volta, l’Osservatorio Territoriale per la Sicurezza-Macro Area I , che riunisce i territori dei Municipi I e II che presentano “caratteristiche analoghe e tipologie di problemi strettamente collegate”. All’incontro, che si è svolto nell’ex aula Consiliare del Municipio Roma II In Via Goito, hanno partecipato le due Presidenti Sabrina Alfonsi e Francesca Del Bello, i Vice Prefetti Nicola Di Matteo e Fabio Maurano, e i rappresentanti dei 20 presidi territoriali delle Forze dell’ordine. Entrano così nella fase operativa gli Osservatori territoriali istituiti a seguito del Protocollo d’intesa siglato dal Prefetto di Roma, dal Questore, dal Sindaco e dai Comandanti Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, oltre che dalla Polizia Locale della Città Metropolitana.

Il nuovo Protocollo, dopo le esperienze degli anni precedenti, restringe l’ambito di lavoro dei tavoli alle sole materie strettamente riguardanti l’ordine, la sicurezza, pubblica e urbana, di ambito strettamente municipale. In cima alla lista, hanno fatto sapere in una nota congiunta, ci sono gli insediamenti abusivi, le occupazioni di immobili, la prostituzione, lo spaccio di stupefacenti e l’abuso di alcool, i roghi tossici.

In particolare, la presidente del I Municipio ha indicato come priorità “gli insediamenti abusivi rom a Monte Mario e il mercatino illegale che si svolge a Via A. Doria, che sono strettamente collegati tra loro, e gli altri mercati rom di Via Carlo Felice, Via Ricasoli e Piazzale dei Partigiani”. A seguire Alfonsi ha sottolineato “i problemi di sicurezza nei rioni Esquilino, Trastevere e Testaccio, questi ultimi due strettamente collegati alla movida notturna e quindi spaccio, abuso di alcool, vendita illegale di alcoolici a minori fino alla presenza massiccia dei parcheggiatori abusivi”.

La presidente Del Bello ha invece parlato di “insediamenti abusivi e i giacigli notturni nei tanti luoghi che possono offrire un riparo, i mercati abusivi dei rom, primo tra tutti quello di Via della Moschea, e il fenomeno della movida che alimenta l’abuso di alcol e lo spaccio di sostanze stupefacenti, in particolar modo nel quartiere di San Lorenzo e a piazza Bologna”.

Per verificare le situazioni indicate, nei prossimi giorni verrà convocata una riunione per una verifica delle situazioni indicate, “con riferimento agli insediamenti abusivi”. Nel mirino anche i numerosi insediamenti “lungo gli argini del Tevere”. Per contrastarli si è deciso di procedere coinvolgendo anche gli altri Enti che hanno competenza specifica sul Fiume, in vista di una riunione specifica sul tema.“

 

 

Roma, 15 luglio 2016  –  Questa mattina, nella Sala Consiglio di  Via della Greca, si è svolta la Conferenza Rete delle Scuole/ Primo Municipio, una specifica sede di confronto che prevede la partecipazione di tutti gli Istituti Scolastici del territorio municipale, per la trattazione di problematiche comuni, la condivisione di progetti e la partecipazione e bandi, l’ottimizzazione delle risorse, la programmazione e razionalizzazione dell’offerta formativa nel territorio.

“Si è trattato del primo incontro della Conferenza dopo le elezioni amministrative, che abbiamo voluto convocare per mettere a fuoco da subito il lavoro che ci aspetta, in continuità con quanto abbiamo realizzato fino ad ora ” ha dichiarato la Presidente del Municipio Sabrina Alfonsi, presente all’incontro insieme al nuovo Assessore alle Politiche Scolastiche del Municipio Giovanni Figà Talamanca e ad alcuni membri del neo eletto Consiglio del Municipio.

All’ordine del giorno della riunione l’esame di tutte le questioni più urgenti, sia in termini di servizi che di edilizia, collegate all’apertura del nuovo anno scolastico. Sono state anche esaminate in via preliminare la situazione dei fondi e degli appalti per gli interventi sull’edilizia scolastica e il piano di dimensionamento scolastico che dovrà essere approvato il prossimo autunno.

“Siamo molto soddisfatti, perché la partecipazione dei rappresentanti delle scuole – sia istituti comprensivi che istituti superiori – è stata altissima, a dimostrazione che la Conferenza, da noi fortemente voluta, rappresenta uno strumento  di partecipazione molto apprezzato da tutto il mondo della scuola, che ha finalmente trovato nell’ amministrazione di prossimità un interlocutore stabile e autorevole”.

IMG-20160715-WA0000

Martedì 5 luglio 2016  –  Il Consiglio del Municipio Roma I Centro  guidato da Sabrina Alfonsi si è riunito  per la prima volta questa mattina a Via della Greca per l’espletamento delle formalità di insediamento, concernenti la convalida dell’elezione della Presidente e dei Consiglieri eletti o subentranti, l’elezione del Presidente e dei Vice Presidenti del Consiglio Municipale, il Giuramento della Presidente e la comunicazione da parte di quest’ultima al Consiglio sulla composizione della Giunta Municipale.

Eletti Presidente dell’Aula con 16 voti il Consigliere Davide Curcio del Partito Democratico, vice Presidente Vicario Matteo Costantini della Lista Democratici e Popolari con 13  voti e Vice Presidente  Maurizio Esposito della Lista Marchini con 8 voti.

La maggioranza dell’assemblea municipale si compone così, oltre alla presidente Sabrina Alfonsi, di  11 Consiglieri del Partito Democratico ( Davide Curcio, Stefania Di Serio, Sara Lilli, Stefano Marin, Livio Ricciardelli, Claudia Santoloce, Jacopo Scatà, Alessandra Sermoneta, Daniela Spinaci, Giulia Urso, Valeria Zancla), 1 Consigliere della Lista Democratici e Popolari Più Roma (Matteo Costantini), un Consigliere della Lista Radicali Federalisti Laici Ecologisti (Nathalie Naim), un Consigliere della Lista Giachetti (Flavia De Gregorio) e uno della Lista Noi per Sabrina Alfonsi (Roberto Morziello).

L’opposizione schiera 3 Consiglieri del Movimento 5 Stelle (Giusy Campanini, Vincenzo Siani e Raffaella Svizzeretto), 3 Consiglieri della Lista Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale Meloni Sindaco (Stefano Tozzi, Lorenzo Santonocito e Gianluca Caramanna), 2 Consiglieri della Lista Alfio Marchini Sindaco (Maurizio Esposito e Marco Veloccia) e il rappresentante della Lista Sinistra per Roma Fassina Sindaco Adriano Labbucci.

“Ci aspetta una stagione nella quale dovremo affrontare problemi enormi” – ha detto la Presidente Sabrina Alfonsi nel suo discorso subito dopo il giuramento – “e da parte nostra intendiamo farlo con spirito propositivo e di leale collaborazione istituzionale con la Sindaca Raggi, alla quale spetta ora l’onere di governare la città dopo l’ampio risultato positivo della tornata elettorale. A lei vanno i nostri saluti e i migliori auguri di buon lavoro. Per quanto ci riguarda intendiamo affrontare questa nuova stagione senza alcun pregiudizio, ma ci aspettiamo anche chiarezza sulle competenze, perché durante tutta la campagna elettorale e fino ad ora da lei non abbiamo ascoltato nemmeno una parola sul decentramento e sui rapporti che vuole tenere con i Municipi. Abbiamo già inviato una richiesta di incontro per discutere dei temi più urgenti per il territorio del Centro Storico e capire come possiamo affrontarli. Aspettiamo fiduciosi un cenno di riscontro non appena anche in Campidoglio verranno completate le procedure di insediamento e verrà presentata la squadra degli Assessori”

primoconsiglio2016_2

I risultati dei ballottaggi del 19 giugno ci consegnano uno scenario complesso.

Tra i Presidenti uscenti candidati del Partito Democratico alla guida dei Municipi sono stata l’unica ad essere riconfermata, e insieme a Francesca Del Bello, neo candidata del Partito Democratico alla guida del Municipio Roma II, condividerò la responsabilità di rappresentare il PD nei governi di prossimità della città.

Un risultato che rappresenta il riconoscimento della qualità del lavoro di squadra  svolto in questi tre anni con la Giunta e il Consiglio, attraverso una grande condivisione e partecipazione dei cittadini.

Un lavoro che abbiamo tutta l’intenzione di portare avanti, e sui grandi temi del Centro Storico – la lotta per l’affermazione della legalità e il contrasto all’abusivismo commerciale, il controllo del territorio, il decoro, la manutenzione, la sostenibilità ambientale – ci aspettiamo il necessario appoggio e un atteggiamento di leale collaborazione da parte del Campidoglio.

Così come attendiamo chiarezza da parte della nuova Sindaca sul tema, fondamentale per la nostra città, del decentramento delle competenze, dopo il silenzio assordante tenuto durante tutta la campagna elettorale.

Certamente la nostra esperienza di governo nei prossimi mesi dovrà rappresentare il punto di partenza  del Partito Democratico romano per  ricostituire una politica che sappia parlare in modo positivo con la città, evitando di ripetere gli errori che ci hanno portato alla situazione di oggi.

 

 

Rassegna stampa 21 giugno 2016

intervista21062016_corriere

intervista21062016_repubblica

intervista21062016_messaggero

intervista21062016_tempo

Roma, 17 maggio – “Nel pomeriggio di oggi alla Città dell’Altra Economia si è svolta la riunione di tutti i candidati delle 7 liste municipali che sostengono la candidatura di Sabrina Alfonsi alla Presidenza del Primo Municipio”. Così in una nota del Comitato Sabrina Alfonsi Presidente.
“Una ampia e variegata coalizione di donne e uomini, per la maggior parte provenienti dalla società civile, che darà sicuramente un valore aggiunto a questa campagna elettorale”, ha dichiarato Sabrina Alfonsi. “Il nostro programma elettorale è aperto al contributo che le capacità professionali e le idee dei candidati sapranno offrire. Serve una squadra coesa e con le idee chiare per cambiare questa città, a partire dal Primo Municipio, per portare avanti un progetto di buona amministrazione che abbiamo iniziato e che è stato interrotto. A Roma oggi c’è bisogno di più politica, di una visione a lungo termine della città, che ne determini obiettivi e priorità. Per il Centro Storico una maggiore sostenibilità in termini di mobilità, commercio e turismo, oltre che rilancio della cultura per contrastare il degrado. Questa è la visione che abbiamo portato avanti finora è che vogliamo continuare ad attuare, con un lavoro coeso tra la prossima Giunta e il prossimo Consiglio municipale per l’attuazione di politiche che facciano di Roma una vera comunità. E poi il tema dei temi, il nuovo sistema di governance della Città Metropolitana, con i Municipi che diventano comuni urbani. È un obiettivo che in questi hanno abbiamo promosso con forza, ci crediamo e contiamo molto nell’impegno di Roberto Giachetti di lavorare con il Governo e il Parlamento per attuare questo cambiamento, che sarebbe la vera rivoluzione per Roma. A tutti i candidati ho detto che bisogna lavorare tutti per il massimo sostegno a Roberto Giachetti: è il candidato che conosce meglio la città e la sua amministrazione”.

Il Centro Giovani del I Municipio inizia il suo cammino con la prima assemblea degli iscritti, momento fondamentale per conoscersi e cominciare a fissare alcuni punti fermi per il prosieguo.

L’Assemblea, dopo una bel momento di confronto, ha deciso di chiedere al Municipio di prevedere ulteriori giorni di apertura delle iscrizioni (fintanto non ci sarà un Comitato di gestione che possa provvedere autonomamente alla richieste di iscrizioni) ed ha fissato per il 14 Luglio (ore 18) la seconda Assemblea degli iscritti che definirà la data delle elezioni del Comitato di Gestione del Centro.