Tags Posts tagged with "parità"

parità

20 maggio – Da ora in poi nella Regione Lazio c’è più parità!
Grazie a Eleonora Mattia, a Marta Leonori e a tutte le consigliere e i consiglieri della Regione Lazio che hanno portato avanti questa battaglia! Il gender gap è stato acuito terribilmente dalla pandemia e i dati riguardo la perdita di opportunità sono impietosi, se pensiamo che su 101mila posti di lavoro andati in fumo nel 2020, 99mila sono di donne. Tuteliamo e promuoviamo il lavoro di tutte e tutti, dando pari opportunità e pari diritti! Passo dopo passo, costruiamo la democrazia paritaria! #parità #regionelazio

 

🎀 Approvata legge regionale sulla parità retributiva
La pandemia ha evidenziato molte criticità del nostro sistema, una di queste è senz’altro la disparità di genere che molte donne continuano a vivere nel mondo del lavoro, oltre che nella società.
I dati Istat sull’occupazione femminile sono impietosi: su 101mila posti di lavoro persi nel mese di dicembre 2020, 99mila erano occupati da donne. Inoltre, l’Italia presenta oggi uno dei peggiori gap salariali tra generi in Europa.
L’UE indica un divario del 5% a fronte di una media europea del 15%, ma si tratta solo della differenza tra i salari orari medi in percentuale su quelli maschili.
Cause del divario retributivo nel nostro paese sono la divisione del lavoro di genere, l’organizzazione dei tempi del lavoro e l’assenza di servizi complementari che permettano di conciliare le esigenze lavorative con quelle familiari.
Proprio per cercare di intervenire per migliorare questi dati preoccupanti, abbiamo approvato poco fa la legge regionale presentata dalla collega Eleonora Mattia sulla parità retributiva di genere e il sostegno all’occupazione e all’imprenditoria femminile, che prevede diversi strumenti per contrastare l’abbandono lavorativo delle donne, per favorire l’occupazione femminile stabile e di qualità e la creazione di uno Sportello donna che, presso i centri per l’impiego del nostro territorio, favorirà l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Inoltre promuove strumenti per il sostegno dell’imprenditoria femminile e per la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, con buoni per l’acquisto di servizi di baby-sitting e di caregiver.
La Legge istituisce inoltre la “Giornata regionale contro le discriminazioni di genere sul lavoro”, che si celebrerà ogni anno il 7 giugno e che promuoverà l’educazione, l’informazione e la sensibilizzazione in materia di discriminazione su tutto il territorio regionale.
Una bella notizia e una legge che rappresenta un vero e proprio orgoglio per la Regione Lazio e per tutte e tutti noi!
Non chiediamo molto, solo una cosa: parità!

In queste ore i gruppi PD di Camera e Senato incontreranno il Segretario Enrico Letta: è il momento che le donne assumano i ruoli, oggi in Parlamento ma anche nelle diverse articolazioni territoriali. Il cambiamento deve essere qui e ora, a cominciare dal nostro partito.
(DIRE) Roma, 23 mar. – “Il segretario Enrico Letta nei suoi primi giorni alla guida del Pd ha fatto scelte importanti. Una segreteria paritaria, e ieri la dichiarazione sui capogruppo di Camera e Senato. È vero, la guida del Pd finora e’ stata prevalentemente o tutta al maschile. Non ci sfugge ovviamente l’autonomia dei rispettivi gruppi PD al Senato e alla Camera nel determinare chi debba essere il nuovo o la nuova capogruppo, tuttavia riteniamo che non si possa perdere questa occasione: che siano due donne, dopo anni di guida maschile, a rappresentare la componente del Partito Democratico nei due luoghi per eccellenza che rappresentano la democrazia, con i suoi valori di uguaglianza e parita’ per tutte e tutti. Sosteniamo le senatrici e le deputate PD, perche’ questo e’ il momento che le donne democratiche assumano i ruoli, oggi in Parlamento ma anche nelle diverse articolazioni territoriali. Dimostrino che il cambiamento e’ qui e ora, a cominciare dal nostro partito, che mette nel suo programma proprio la parita’ tra i punti cardine”. Cosi’ Marta Leonori, Consigliera Regione Lazio, e Sabrina Alfonsi, Presidente del Municipio Roma I Centro, in una nota. (Comunicati/Dire).

8 Marzo – Tante le iniziative organizzate dal Primo Municipio in occasione della Giornata Internazionale delle Donne. Una giornata durante la quale abbiamo voluto ribadire la nostra volontà di esserci, di contare, di portare il punto di vista delle donne a tutti i livelli, nella società e nelle istituzioni, per migliorare la qualità della nostra democrazia.

Abbiamo iniziato a Piazza Testaccio dove l’Associazione #IoCosi’ ha organizzato, insieme all’Associazione Ottavo Colle, una passeggiata nel Rione, nei luoghi in cui Maria Montessori, Elsa Morante e Gabriella Ferri hanno lavorato e vissuto.

 

A Piazza San Cosimato insieme alle donne dell’UDI scoprendo una targa in memoria di Anita “Annita” Pasquali, storica dirigente dell’UDI e protagonista delle battaglie delle donne nella nostra città.

 

Poi alla Casa Internazionale della Donna abbiamo partecipato all’apertura di “Feminism”, la Fiera dell’editoria delle donne. Stand, presentazioni di libri, dibattiti tutti dedicati alla scrittura al femminile.

 

Nel pomeriggio al corteo “Non una di meno”

Poi al Centro Sociale Anziani di Esquilino alla festa organizzata dalle donne del Centro

E infine allo Stadio di Domiziano alla serata di apertura della IX edizione della “Settimana della Cultura Francese a Roma”, con il dibattito sull’imprenditoria femminile nel Centro Storico e a seguire performance tra moda e arte.

 

Il 30 aprile si svolgeranno le primarie del Partito Democratico per la scelta del Segretario Nazionale.

Vi invito a partecipare al voto, e vi do appuntamento all’iniziativa con Anna Finocchiaro di giovedì 27 aprile al Centro Congressi “Gli Archi” in Largo S. Lucia Filippini, 20 (Via delle Botteghe Oscure).