11 Dicembre, 2019
Tags Posts tagged with "politica"

politica

“NESSUNA POSSIBILITÀ AMMINISTRATIVE 2021 CON UN CANDIDATO M5S”.

14 ottobre – “Ha ragione Zingaretti nel dire che noi siamo fortemente all’opposizione e che non c’e’ nessuna possibilita’ di andare alle amministrative del 2021 con un candidato Cinque stelle. In piu’, c’e’ un doppio turno, quindi io dico ‘ci si vede li”. Il Pd con tutti gli alleati deve puntare ad arrivare se non primo, secondo. Il vero nemico e’ la Lega che oggi sta marciando su Roma. Dobbiamo assolutamente costruire l’alternativa. E l’alternativa siamo noi, non ce ne puo’ essere un’altra”. Cosi’ la presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi, intervistata dall’agenzia Dire.
“L’ho sempre detto: servono cento donne e cento uomini per pensare di governare questa citta’. È necessario che il governo attuale si impegni su Roma nel rispetto del cambiamento della governance romana e della possibilita’ di investire dei fondi in progetti di lungo periodo. Non vogliamo risorse oggi, non vogliamo risorse aggiuntive- ha spiegato- ma vogliamo che per esempio il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sostenga dei progetti per Roma, perche’ questo e’ uno dei temi su cui iniziare a riflettere, perche’ altrimenti tra un anno e mezzo non arriviamo alla sufficienza neanche con un’altra amministrazione”.
Secondo Alfonsi “la sindaca Raggi e’ lontanissima dalla minima sufficienza. È una giunta che ha fallito, che ha portato Roma al disastro e l’ultimo cambiamento di Giunta a un anno e mezzo dalla conclusione del mandato, dove sono stati tolti tutti per mettere i suoi fedelissimi, fa male di nuovo alla citta’, perche’ nessun assessore puo’ portare a casa un risultato in un anno e mezzo.
Quelli del cambiamento hanno decretato la fine di Roma. È per questo che io da tempo ne chiedo le dimissioni, perche’ penso che lei puo’ soltanto prolungare un’agonia”.

(Comunicato Agenzia Dire)

10 ottobre – All’evento promosso dall’associazione culturale Lumen Gentium con gli studenti del Liceo Talete in occasione della giornata mondiale della salute mentale. Quest’anno la giornata è dedicata alla prevenzione del suicidio. 800.000 persone ogni anno perdono la vita in questo modo e il suicidio è la prima causa di morte tra i giovani tra i 15 e i 29 anni. Per questo l’incontro con questi giovani è prezioso. Le politiche di prevenzione sono inevitabilmente di carattere nazionale ma anche un’amministratrice locale come la sottoscritta può fare qualcosa. È con questo spirito che mi sono confrontata con le ragazze e i ragazzi spiegando loro che la cosa che più cerco di portare avanti è la costruzione di comunità, con luoghi e occasioni di socialità in particolare per i più giovani. Abbattere barriere. Come proviamo a fare con il banco al mercato Vittoria gestito da pazienti con disagio mentale grazie all’Associazione Attiva-mente o con i nostri centri giovani dove è possibile incontrarsi di persona, magari per utilizzare le tecnologie insieme, fare musica e teatro.
Costruire reti, comunità, sentirsi parte di un progetto che metta al centro la relazione umana.
Questa la migliore prevenzione in capo alla politica a ogni livello.

 

Gepostet von Sabrina Alfonsi am Donnerstag, 10. Oktober 2019

28 settembre – Spazio alle donne! Ieri, alla casa internazionale delle Donne, abbiamo parlato di spazi, di opportunità, di gender pay gap. Di come vogliamo rappresentare noi stesse ed essere impulso alla politica, e di un luogo aperto a tutte, la conferenza delle Democratiche. La conferenza delle donne.

11 giugno – Le elettrici e gli elettori hanno aperto una linea di credito nei nostri confronti. Prima con le primarie, pochi giorni fa con il voto. Abbiamo arrestato la caduta e creato le condizioni per ripartire. Ma per farlo non possiamo più temporeggiare. All’Italia serve il nuovo Pd. Idee e una nuova organizzazione che apra le porte a chi, in in questi anni, ha resistito sui territori ma soprattutto a coloro che, attraverso la difesa dei beni comuni, dell’agricoltura di qualità, il volontariato solidaristico e l’impegno civico hanno provato a far vivere un’altra Italia. In questa fase storica siamo chiamati a essere il partito della responsabilità, della difesa dei conti necessaria a mantenere e magari adeguare alle nuove necessità il nostro sistema di welfare. Ed è giusto. Ma non dimentichiamo la passione: il Pd sia anche la casa del popolo dei balconi, dei finti selfie con Salvini, dei giovani scesi in piazza in difesa del pianeta. Di questo e altro abbiamo discusso questa sera insieme a Paola De Micheli nella sede del PD Trastevere.

 

30 maggio – Alla Camera di Commercio di Roma per la presentazione della ricerca sui giovani romani promossa da ACLI di Roma all’interno del progetto “Generare futuro”. Per generare futuro serve recuperare la speranza. Questo il compito della politica, ma anche degli organi di informazione, per il futuro. Per chi volesse approfondire ecco il video del mio intervento. #primomunicipio #noiandiamoavanti #nessunoescluso

 

Gepostet von Sabrina Alfonsi am Donnerstag, 30. Mai 2019

 

26 aprile –

EUROPEE. ALFONSI: LISTA UNITARIA È PRIMO PASSO ALTERNATIVA PD.

(DIRE) Roma, 26 apr. – “La lista unitaria per le elezioni europee e’ il primo passo dell’alternativa nata con le primarie del Partito democratico: un partito plurale, composto di persone con tante storie diverse, ognuna con il suo bagaglio di vita e di esperienze, per un’ Europa unita e aperta”. Cosi’ Sabrina Alfonsi, presidente del Municipio Roma I Centro, ha commentato la lista unitaria durante la convention per la presentazione delle liste dei candidati del Pd alle elezioni europee. “Dalla tutela dei diritti alla ricerca, dall’innovazione alla sostenibilita’ ambientale, questa lista raccoglie i temi e le idee che vogliamo portare in Europa, e lo fa attraverso i volti di politici, scienziati, medici e persone che hanno scelto di impegnarsi quotidianamente per una societa’ inclusiva, aperta e sostenibile”, ha concluso la presidente.