TERMINI SOCIALI, PROPOSTE PER IL CONTRASTO ALLA POVERTA’

TERMINI SOCIALI, PROPOSTE PER IL CONTRASTO ALLA POVERTA’

Roma,17 ottobre – In concomitanza con la Giornata mondiale della Lotta alla povertà, ho partecipato alla chiusura di “Termini Sociali”,una bella iniziativa promossa da Binario 95 e Caritas. Una giornata di incontri, seminari, scambi di idee sul tema del contrasto all’impoverimento sociale che sta diventando un fenomeno sempre più ampio e preoccupante nel nostro Paese, con più di 5 milioni di persone coinvolte, di cui il 40% straniere.secondo il rapporto della Caritas per il 2018.

La povertà non è solo mancanza di reddito e lavoro ma anche isolamento, fragilità e paura del futuro. Con la probabile scomparsa del REI – il reddito di inclusione che pure, ad un anno dalla sua applicazione, aveva mostrato potenzialità positive – a favore del reddito di cittadinanza proposto dal nuovo governo, rischia di scomparire tutta la parte legata alle politiche di inclusione, mettendo al centro solo il tema del trasferimento di denaro.Vedremo nei prossimi mesi. Il vice premier del M5Stelle Luigi Di Maio ha annunciato di aver abolito la povertà. Certi che non sarà così,noi continuiamo a lavorare a fianco di chi, quotidianamente e con più concretezza, cerca di arginare il problema.

Articoli simili

0 791

NESSUN COMMENTO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.