UN PRANZO PER AMATRICE 2019

UN PRANZO PER AMATRICE 2019

ROMA. MUNICIPIO I: DOMANI TUTTI IN TAXI PER AIUTARE AMATRICE.

27 settembre – L’anno scorso centinaia di persone avevano raggiunto a bordo di un taxi Amatrice, luogo simbolo del devastante terremoto che nel 2016 ha messo in ginocchio molte cittadine, borghi e paesi dell’Italia centrale. Ora i taxisti dell’Associazione Tutti Taxi per Amore, scortati dai motociclisti dell’Associazione Motociclisti Forze dell’Ordine, ci riprovano con ancora piu’ entusiasmo e con la voglia immutata di essere vicini alle popolazioni colpite dal sisma. Sabato 28 settembre infatti e’ in programma una nuova edizione di ‘Un pranzo per Amatrice’, l’iniziativa di solidarieta’ che vede coinvolti 100 taxi dell’Associazione che si metteranno a disposizione per accompagnare gratuitamente ad Amatrice le 600 persone che hanno deciso di partecipare al grande pranzo organizzato per raccogliere fondi da destinare a iniziative sociali. Ci saranno anche tre pullman messi a disposizione dal Municipio Roma I Centro, partner dell’iniziativa, che accompagneranno gli iscritti dei Centri Anziani Municipali e il Coro del Villaggio Breda. “Ormai da qualche anno collaboriamo con l’Associazione Tutti Taxi per Amore su iniziative di carattere sociale- afferma la presidente del Municipio, Sabrina Alfonsi- a questa teniamo particolarmente, e cerchiamo di promuoverla al massimo, per fare in modo che riscuota un successo ancora maggiore di quello dello scorso anno, perche’ in queste zone ci sono ancora tantissimi problemi. E’ importante che le persone vengano qui, c’e’ bisogno di rimettere in moto l’economia locale devastata dalle conseguenze del terremoto, e iniziative come questa possono dare un contributo significativo a far si’ che questi luoghi non vengano dimenticati”. “E’ un modo per rinnovare la nostra vicinanza a quelle popolazioni e per mantenere la promessa fatta dopo il sisma, quando il Primo Municipio fu impegnato da subito nella raccolta di beni di prima necessita’, di tornare ogni anno in modo concreto nei luoghi colpiti da quel terribile evento” aggiunge Anna Vincenzoni, assessora alla Mobilita’ del Municipio I Centro. “Chi e’ rimasto ad Amatrice, le persone che ci abitano e i commercianti che operano nei centri commerciali, oggi vivono di una microeconoma che ha bisogno di essere sostenuta- dice Marco Salciccia, presidente di Tutti Taxi per Amore- I nostri taxi e i pullman del Municipio portano gratuitamente chi ha deciso di partecipare e, oltre al pranzo, semplicemente attraversando la strada per chi vorra’ farlo, si potra’ dare un ulteriore contributo alla ripresa dell’economia locale acquistando uno dei tanti ottimi prodotti locali”. L’appuntamento per la partenza del corteo e’ alle 8.30 a Saxa Rubra alla fermata del trenino.

(Comunicato Agenzia Dire)

Articoli simili

NESSUN COMMENTO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.